Flixbus torna operativo a Macerata, Civitanova e Porto Recanati

flixbus 2' di lettura 02/07/2020 - A poche settimane dalla ripartenza, FlixBus ripristina i collegamenti tra Macerata, Civitanova Marche e Porto Recanati e 14 città. L’esclusione del settore degli autobus dalla strategia del Governo per il rilancio dei trasporti implica tuttavia, inevitabilmente, un ritorno in strada a ranghi ridotti e, di conseguenza, una drastica riduzione delle tratte disponibili.

Per il momento, infatti, sono solo 14 i collegamenti riattivati con il territorio. Precisamente, da Macerata, Civitanova Marche e Porto Recanati si possono raggiungere nuovamente Roma e gli aeroporti di Fiumicino e Ciampino, mentre dal litorale si può tornare a viaggiare verso svariate destinazioni in Abruzzo: Giulianova torna raggiungibile sia da Civitanova sia da Porto Recanati; Pescara, Montesilvano e San Salvo tornano collegate con Civitanova; infine, L’Aquila, Teramo e Alba Adriatica tornano connesse con Porto Recanati. Inoltre, da Civitanova vengono riattivate le tratte con Termoli, in Molise, Villa San Giovanni, in Calabria, e Messina e Catania in Sicilia. Oltre a tornare a garantire una soluzione di mobilità pratica e per tutte le tasche ai passeggeri maceratesi, con la riattivazione di tali collegamenti FlixBus mira a facilitare l’arrivo nel territorio dei visitatori provenienti dalle altre regioni italiane (vicine e non), anche in linea con l’importanza strategica attribuita al turismo in questa delicata fase di rilancio economico del Paese.

Tra le misure di sicurezza implementate da FlixBus, elencate in dettaglio nella sezione dedicata sul sito, l’accurata pulizia e disinfezione dei mezzi, sanificati al termine di ogni corsa e sottoposti a sanificazione aggiuntiva nelle maggiori stazioni, l’imbarco previsto esclusivamente dall’entrata posteriore, il check-in touch-less e la presenza di un dispenser con gel disinfettante per l’intera durata del viaggio. A tali misure si aggiunge la garanzia della distanza minima anche nelle fasi di imbarco e di sbarco, e l’obbligo di indossare la mascherina prima, durante e alla fine del viaggio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2020 alle 12:01 sul giornale del 03 luglio 2020 - 223 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, autobus, FlixBus, collegamenti in autobus, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpCe





logoEV
logoEV