I pazienti non ci sono, il Covid Hospital potrebbe chiudere già nel fine settimana

2' di lettura 03/06/2020 - Il Covid Hospital civitanovese chiuderà già entro questo fine settimana? È la voce che è iniziata a girare nei giorni scorsi ma sulla quale, per ora, non ci sono riscontri ufficiali. «Niente da dichiarare al riguardo», glissa il direttore dell’Area Vasta 3 Alessandro Maccioni, ma i numeri di un emergenza che non c’è più suffragano in maniera evidente questa supposizione.

Secondo quanto riportato dal Fatto Quotidiano, due dei tre ricoverati alla struttura realizzata all’interno della Fiera si sarebbero negativizzati e quindi sarebbero in via di dimissione, per cui tenere aperta una struttura con una quarantina tra medici e personale vario che costa circa un milione di euro al mese (di soldi pubblici, stavolta) non avrebbe alcun senso.

Al di là della chiusura o meno, che visti i numeri attuali dei ricoverati in terapia intensiva e semi intensiva nelle Marche (alle 12 di martedì 2 giugno appena 19 in tutto) non è certo sorprendente, il vero rebus è il dopo. Cosa fare di un’opera costata 12 milioni di euro ma pressoché inutilizzata per i mesi a venire? Smantellarla o tenerla in stand-by nell’ottica di una possibile ripresa futura della pandemia di coronavirus? In questo secondo caso, andrebbe rinnovata la convenzione, in scadenza il 31 luglio, con relativo passaggio in consiglio comunale e atti formali vari. Di tempo non ce n’è poi molto…

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un articolo pubblicato il 03-06-2020 alle 10:16 sul giornale del 04 giugno 2020 - 1781 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bm2B





logoEV