Potenza Picena: la spiaggia del Barracuda ospiterà di nuovo il salvamento acquatico dei Vigili del Fuoco

1' di lettura 28/05/2020 - Si rinnova la collaborazione tra i tre Comuni costieri della provincia di Macerata, Civitanova Marche, Potenza Picena e Porto Recanati, e il comando dei Vigili del Fuoco di Macerata. Anche questa estate, per otto giorni, i pompieri allestiranno un presidio di salvamento acquatico sito sull’arenile antistante lo stabilimento balneare Barracuda di Potenza Picena.

La convenzione prevede sul campo tre unità di personale, dotate di moto d’acqua, che saranno sul posto dalle ore 10 alle 18 l’ultimo weekend del mese di luglio (sabato 25 e domenica 26) e i primi tre fine settimana del mese di agosto. Un servizio ulteriore che andrà ad affiancarsi a quello servito normalmente dai bagnini e dalle altre forze dell’ordine.

Il costo a carico dei Comuni è di complessivi 5.784 euro, che si ripartiscono tra i 2.429 euro a carico del Comune di Potenza Picena (che ospita la postazione sulla propria spiaggia), i 1.909 di Civitanova e i 1.446 di Porto Recanati.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un articolo pubblicato il 28-05-2020 alle 15:36 sul giornale del 29 maggio 2020 - 437 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmFj





logoEV