Coronavirus, è la giornata del lutto: anche Civitanova aderisce all'iniziativa dell'Anci

1' di lettura 31/03/2020 - Anche Civitanova piange le vittime del coronavirus. Il Comune ha aderito all'iniziativa dell'Anci e alle 12 a palazzo Sforza la bandiera è scesa a mezz'asta per un minuto di silenzio.

Il sindaco Fabrizio Ciarapica l'ha osservato di fronte alla sede comunale. "Dinanzi la bandiera italiana a mezz'asta del palazzo comunale, oggi alle ore 12, rappresentando tutta la nostra comunità, ho osservato un minuto di silenzio per ricordare coloro che non ce l’hanno fatta, i nostri concittadini e le altre vittime di questa terribile epidemia, i malati e per ringraziare e onorare chi ogni giorno si dedica alla cura dell’altro: medici, infermieri, assistenti, operatori sanitari, farmacisti, volontari, per abbracciarci idealmente tutti, per essere di sostegno l’uno all’altro.
Abbiamo cambiato le nostre abitudini di vita, stiamo soffrendo molto, ma non deve prevalere lo sconforto: noi ci siamo".








Questo è un articolo pubblicato il 31-03-2020 alle 13:10 sul giornale del 01 aprile 2020 - 206 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biKQ





logoEV