Coronavirus, crescono ancora i contagiati in città: ora sono 32

2' di lettura 26/03/2020 - Tornano a crescere i numeri civitanovesi del contagio da coronavirus. A mercoledì sera, le persone positive al tampone sono diventate 32, tre in più rispetto alle 24 ore precedenti, così come è salito il numero di persone in isolamento, tornato a 96 dopo essere sceso a 93 nella giornata di martedì.

Due invece le morti in città, entrambe a Villa dei Pini: a quella già nota del civitanovese Alberto Morresi, si è aggiunta quella di un 87enne di Montelupone.

A fare il quadro è stato il sindaco Fabrizio Ciarapica nel suo consueto report video di fine giornata. «Non è facile trovarsi ogni giorno davanti a questo bollettino di guerra – ha evidenziato il primo cittadino – ma voglio ringraziare tutti voi per come state affrontando questo periodo, rispettando le regole e i divieti che ci vengono imposti. Questo è un periodo cruciale, non dobbiamo mollare consapevoli che solo andando avanti così possiamo controllare l’espandersi del contagio. Il mio lavoro, con tutti i limiti e le difficoltà del caso, va avanti costante. Sento molti di voi al telefono ogni giorno, cerco di rispondere a tutti per quanto possibile, percepisco la preoccupazione di tutti. Ma dobbiamo essere forti e non cadere nell’errore del panico e dello scoraggiamento. Nella difficoltà lo spirito di comunità deve fare la differenza».

Il sindaco è tornato anche sulla decisione di posticipare i pagamenti delle imposte comunali annunciato nel pomeriggio dall’assessore al bilancio Belletti. «Siamo consci che non si risolveranno così i problemi economici e finanziari di famiglie e imprese – ammette Ciarapica – ma nell’immediato e in attesa di manovre economiche vere e proprie che il Governo metterà in atto si possa dare almeno un po’ di respiro a chi vive un momento di difficoltà.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un articolo pubblicato il 26-03-2020 alle 00:35 sul giornale del 27 marzo 2020 - 1457 letture

In questo articolo si parla di vivere civitanova, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biqK





logoEV