SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > CRONACA
articolo

Omessa registrazione dei clienti, la Finanza inchioda un Compro oro

1' di lettura
720

guardia di finanza
Fiamme gialle in azione per sanzionare un Compro oro che ometteva di registrare i suoi clienti. La compagnia di Guardia di Finanza di Civitanova ha contestato la violazione ad un esercizio cittadino, che rischia ora una sanzione amministrativa fino a 20 mila euro.

Le violazioni in materia di corretta identificazione della clientela sono molto gravi nel settore tenuto conto dell’elevata esposizione del settore stesso a fattori di rischio. Nel caso in questione, i finanzieri hanno rilevato come il titolare dell’esercizio avesse omesso di effettuare le dovute registrazioni in tutti gli acquisti di oro e gioielli degli ultimi due anni e mezzo.

L’operazione rientra in una più vasta azione di controllo nel settore dei Compro oro al fine di contrastare possibili attività illecite (in particolare di riciclaggio, reimpiego, ricettazione e autoriciclaggio). Si tratta di un più ampio dispositivo di contrasto alla criminalità economico-finanziaria da parte della Guardia di Finanza: un settore prioritario di indagine.



guardia di finanza

Questo è un articolo pubblicato il 24-01-2020 alle 13:16 sul giornale del 25 gennaio 2020 - 720 letture