Piano antenne, il Comune ci riprova: affidato l'incarico

1' di lettura 23/01/2020 - Anche Civitanova presto (si spera) si doterà di un piano antenne per evitare la proliferazione selvaggia dei trasmettitori di telefonia e internet.

Il Comune, infatti, ha dato il via libera all’affidamento dell’incarico per la redazione del progetto, che sarà realizzato dall’ingegner Mario Galieri, tecnico già al lavoro con diverse amministrazioni comunali per piani del genere. Un secondo tentativo per il Comune, che in realtà si era già dotato in passato di questo strumento normativo nel 2015, salvo poi vederselo impugnare e rendere nullo davanti al Tar per il ricorso da parte di una compagnia telefonica. La giunta aveva già dato il suo via libera al nuovo iter il 3 dicembre scorso con apposita delibera di indirizzo, ora si entra nel vivo con l’affidamento della progettazione, che costerà alle casse comunale 18 mila euro. Il pagamento avverrà in tre tranche: un terzo a seguito della presentazione del piano all’amministrazione comunale; un terzo a seguito del passaggio in conferenza dei servizi; saldo finale a seguito della convocazione del Consiglio comunale per l’adozione del piano.

Le prestazioni richieste all’ingegner Galieni sono molteplici. Ci sarà una prima fase di studio del territorio con l’obiettivo di verificare l’idoneità dei siti in cui esistono già impianti e di individuare aree idonee all’installazione futura di altri ricevitori. La seconda fase sarà quella dell’elaborazione vera e propria, con particolare riferimento a finalità e motivazioni strategiche, criteri per la definizione delle aree e della tipologia delle infrastrutture che potranno essere installate, regolamenti per la disciplina delle installazioni, elaborazioni grafiche e fotografiche e documentazioni in materia di impatto ambientale.


di Marco Pagliariccio 
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 23-01-2020 alle 18:27 sul giornale del 24 gennaio 2020 - 476 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfqR





logoEV