Volley: GoldenPlast, subito una prova dura con la capolista. Il 2020 si apre in casa contro Porto Viro

3' di lettura 03/01/2020 - I biancazzurri attendono la regina d’inverno all’Eurosuole Forum e sognano un avvio esaltante di 2020 quanto la coda del 2019. La GoldenPlast Civitanova ha chiuso la fase di andata della Regular Season in A3 Credem Banca con una vittoria netta casalinga nel derby marchigiano del Girone Bianco con la Gibam Fano.

Domenica 5 gennaio alle 18.00 gli uomini di Gianni Rosichini romperanno il ghiaccio con il primo turno di ritorno nel tempio del volley civitanovese contro la matricola Biscottificio Marini Delta Po Porto Viro, prima della classe con 24 punti all’attivo, quattro in pi ù di capitan Di Silvestre e compagni. All’andata il team veneto di Massimo Zambonin s ’impose con il massimo scarto aggiudicandosi tutti i set con accelerate finali in volata. Nell’ultimo turno la capolista ha vinto un derby regionale liquidando in 3 set l’Invent San Donà di Piave e coronando cos ì al giro di boa un cammino caratterizzato da 9 vittorie e 2 sole sconfitte. Anche i marchigiani, intenzionati a mantenere l’imbattibilità casalinga nonostante la difficiltà dell’impegno, finora si sono difesi bene con 7 successi e 4 stop.

Coach Gianni Rosichini : “Il 2020 si è aperto con il giusto atteggiamento. La squadra si sta allenando con intensità. I ragazzi non si risparmiano e hanno tirato il fiato solamente nel pomeriggio del 31 dicembre e nella mattinata dell’1 gennaio. L’unica preoccupazione riguarda Paolo Di Silvestre. Il capitano è dolorante a una spalla ma vuole esserci. Gli avversari non hanno dei punti deboli evidenti. In più potranno contare sul forte centrale polacco Turski, che all’andata non poteva essere utilizzato. Domenica dovremo giocare molto bene. Nel Girone Bianco non ci sono esiti scontati e nessuna gara è impossibile”:

GLI EX IN SERIE A: Lo schiacciatore Enrico Lazzaretto ha vestito la casacca biancazzurra in A2 nella stagione 2016/17, tre anni prima che il titolo sportivo del Volley Potentino fosse acquisito dalla Lube Volley.

GLI AVVERSARI: scettro d’inverno con pass per la Del Monte ® Coppa Italia di A2/A3 all’esordio nella pallavolo dei grandi per il Club Biscottificio Marini Delta Volley Porto Viro. Reduci dalla promozione ottenuta ai Play Off e da due partecipazioni consecutive alla Final Four di Coppa Italia di Serie B, i polesani si sono affacciati alle porte della Serie A forti di un roster rinnovato in molti ruoli, ma anche di alcune importanti conferme. La prima è quella di coach Massimo Zambonin, artefice della cavalcata trionfale dello scorso anno e alla guida di una squadra incentrata sulla diagonale italoargentina composta dal neoacquisto Kindgard e da capitan Cuda. Al centro spazio a uno dei grandi colpi di mercato messi a segno dal presidente Veronese, l’ex Kioene Padova Sperandio, affiancato dal classe ‘96 Luisetto, reduce da due ottime stagioni in nerofucsia. Alla vigilia del torneo è andato in porto anche l’ingaggio del centrale polacco Turski. In posto 4 ci sono l’ex biancazzurro Lazzaretto e uno degli idoli del pubblico di Porto Viro, Dordei. A spartirsi i compiti di seconda linea i due liberi, Lamprecht e Fregnan, che hanno già ben figurato nel corso dell ’ultimo campionato. Completano la rosa dei giovani di talento come l’alzatore Daniel, il laterale Marzolla e lo schiacciatore Bernardi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-01-2020 alle 15:26 sul giornale del 04 gennaio 2020 - 189 letture

In questo articolo si parla di sport, civitanova, volley, goldenplast, GoldenPlast Civitanova

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/beF7





logoEV