30 marzo 2020


...

Contagio in frenata? Per ora solo una speranza, ma i dati forniti sabato dal sindaco Fabrizio Ciarapica fanno ben sperare. Nelle ultime 24 ore i positivi al Covid-19 sono saliti a quota 40, solo uno in più, mentre le persone isolate in casa sono diventate 117 e anche in questo caso l’avanzata è minimale visto che sono solo in 3 in più rispetto a venerdì.




...

Vanno avanti a ritmi serrati i sopralluoghi all’Ente Fiera, che dovrebbe diventare il nuovo Covid Hospital regionale per la terapia intensiva. Visionate nella prima mattinata tutte le planimetrie della struttura, gli elaborati progettuali dei tecnici, oltre al sopralluogo in sede per confermare con documentazione fotografica la certezza dell'idoneità della struttura.







...

Martedì 31 marzo tutta la nazione, con i suoi amministratori e la comunità intera, renderà omaggio alle vittime del corona virus. Anche la Provincia di Macerata sostiene l’iniziativa insieme a tutti i sindaci del territorio, accogliendo l’appello del Presidente della Provincia di Bergamo, Gianfranco Gafforelli, condiviso dalle associazioni nazionali delle Province e dei Comuni, nonché dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, per ricordare coloro che, in questo duro momento di emergenza sanitaria, sono deceduti.


28 marzo 2020



...

Continuano a gonfiarsi i numeri del coronavirus in città. Secondo i numeri forniti dalla prefettura al sindaco Fabrizio Ciarapica, iI positivi al tampone sono 2 in più rispetto a giovedì, salendo così a 39, mentre il numero di persone in isolamento è di 114, 5 in più rispetto alle 24 ore precedenti. Segno che il contagio non accenna a rallentare









...

La Task force costituita da tutte le forze di polizia su input del Prefetto Iolanda Rolli è da giorni costantemente impegnata nell'attento e serrato monitoraggio del complesso residenziale Hotel House, dove vivono circa 2000 persone e dove si era registrato un andirivieni anomalo di persone riconducibile alla presenza di assuntori di sostanze stupefacenti che tentavano di acquistarle.



...

Anche in questo periodo così complesso, l'Amministrazione comunale si adopera con costanza per garantire sostegno alle varie fasce della cittadinanza. L'assessorato al Welfare e Servizi educativi è al lavoro sia nell'interfacciarsi costantemente in rete con i diversi attori del socio-sanitario, che nel pensare in modo nuovo alcuni servizi per stare al fianco di famiglie e cittadini.


...

"In questo momento di emergenza la nostra attenzione è concentrata sulla sanità e sul contenimento del contagio, ma riteniamo importante dedicare la nostra attenzione anche alle esigenze quotidiane di tutti i cittadini e per questo abbiamo predisposto il rinvio di una serie di scadenze amministrative, che in questo momento sono difficilmente rispettabili".


...

Mentre la Rossella aspetta l’ufficialità della conclusione del campionato di Serie B dalla Fip (ufficialità attesa per la prossima settimana) e la Feba attende novità per la Serie A2 femminile, il basket minore chiude in toto. Il presidente federale Gianni Petrucci ha infatti imposto la chiusura definitiva della stagione 2019/2020 per tutte le attività gestite dai comitati regionali, ossia i campionati senior maschili dalla Serie C Gold in giù, i femminili dalla Serie B in giù e tutti i campionati giovanili.



...

I musei civici di Recanati continuano a diffondere arte, poesia e musica. Nonostante il Dpcm delle scorse settimane, infatti, sulla pagina Facebook Recanati Città dell’Infinito sono state condivise attività culturali per regalare momenti di piacere, di conoscenza e di condivisione.


27 marzo 2020





...

In ottemperanza del decreto del 25 marzo 2020, entrato in vigore oggi, relativo al divieto di spostamenti fuori dal Comune di appartenenza senza motivi di comprovata urgenza o necessità, la Polizia Locale di Potenza Picena nell’ambito dei controlli del territorio comunale ha comminato una sanzione di 400 euro ad un 46enne residente a Civitanova Marche.





...

Ancora controlli all’Hotel House da parte dei militari della Compagnia dei Carabinieri di Civitanova Marche che, in linea con le disposizioni di indirizzo del Prefetto di Macerata finalizzate ad implementare la strategia di contenimento alla diffusione del coronavirus stanno effettuato un costante e puntuale monitoraggio di quanti si spostavo per svariati motivi dal condominio, non escludendo dalle verifiche anche chi era lì per procacciarsi sostanze stupefacenti.