Dipendente infortunato sul lavoro, denunciato il titolare e sequestrati i macchinari non a norma

carabinieri 1' di lettura 12/09/2019 - A Civitanova Marche, il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Macerata, all’esito di una delega d’indagine della Procura della Repubblica presso il tribunale di Macerata, unitamente a personale Asur Area Vasta 3 di Macerata e personale della Compagnia di Civitanova Marche, ha denunciato all’Autorità Giudiziaria

il titolare di una azienda dove si svolge attività di assemblaggio pellami e derivati, per lesioni personali colpose e per aver installato dei macchinari privi del marchio “CE”, privi di corretta installazione e collaudo che hanno provocato conseguentemente l’infortunio sul lavoro di un dipendente con lesioni guaribili in 44 giorni.

Nel medesimo contesto è stato eseguito il sequestro preventivo dei macchinari delle “linee di spalmatura” privi del marchio “CE” e privi del collaudo.






Questo è un articolo pubblicato il 12-09-2019 alle 15:03 sul giornale del 13 settembre 2019 - 286 letture

In questo articolo si parla di cronaca, lavoro, carabinieri, sequestro, civitanova, infortunio sul lavoro, denuncia, denunciato, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bawH





logoEV
logoEV
logoEV