Ballerine senza permesso di soggiorno: denunciato il proprietario di un locale

Carabinieri Rimini di notte 1' di lettura 01/06/2019 - Nel corso della notte i carabinieri della compagnia di Civitanova Marche (coordinati dal Magg. Marinelli) unitamente a quelli del nucleo dei Carabinieri ispettorato del lavoro di Macerata (diretti dal M.llo Martino di Biase) e a personale civile dell’ispettorato del lavoro (capo dell’ispettorato territoriale: dott.ssa Fabrizia Sgattoni), nel corso di un servizio finalizzato al contrasto del lavoro sommerso e del rispetto delle norme inerenti la sicurezza nei luoghi di lavoro, hanno proceduto anche al controllo di un locale notturno.

Qui sono state identificate 4 ballerine/lavoratori su 23 senza idoneo permesso di soggiorno (turistico piuttosto che motivi lavorativi) per cui il titolare è stato denunciato per “lavoratori senza idoneo permesso di soggiorno”. Sono inoltre contestate le seguenti infrazioni: omessa redazione di documento di valutazione dei rischi, omessa visita medica dei lavoratori, omessa informazione dei lavoratori, omessa formazione dei lavoratori.

Contestate ammende per 70mila euro e sanzioni amministrative per 14.400 euro.

Ulteriori responsabilità emergenti che saranno ravvisate nel prosieguo delle attività connesse agli accertamenti relativi al controllo, verranno poi comunicate agli organi giudiziari ed amministrativi. Nel corso medesimo servizio sono state inoltre controllate 45 persone ed elevate 5 contravvenzioni al codice della strada.






Questo è un articolo pubblicato il 01-06-2019 alle 11:44 sul giornale del 03 giugno 2019 - 316 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a70Q





logoEV