SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Pronto di calendario di Si raccontano le favole

2' di lettura
252

Parte quest’anno da Civitanova Alta, lunedì 9 luglio alle ore 21,15, l’edizione 2018 di “Si raccontano le favole”, la rassegna di teatro per ragazzi organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Civitanova Marche e da Marameo festival internazionale del teatro per ragazzi, inserita dallo scorso anno nel circuito interregionale (Marche, Abruzzo e Lazio).

Venerdì mattina il programma è stato presentato in sala Giunta dall’assessore Maika Gabellieri e dal direttore artistico Marco Renzi, operatore con esperienza quarantennale, ideatore per 27 anni de “I teatri del mondo” e di tantissimi progetti legati all’infanzia.

L’assessore Gabellieri, sottolineando con soddisfazione il grandissimo gradimento del pubblico della manifestazione che ha registrato in questi anni tantissime presenze, ha rimarcato il ricco calendario di date a Civitanova, rispetto ad altre realtà, e il carattere formativo del teatro per i più piccoli, i quali debbono poter avere i loro spazi per sognare. L’Amministrazione realizza anche una rassegna invernale ed ha strutturato il progetto teatrale in forma completa, non limitandosi solo all’intrattenimento estivo.

Il format si snoda in cinque appuntamenti, spalmati nei quartieri (Civitanova Alta, Fontespina, Risorgimento, Santa Maria Apparente, piazza XX Settembre), tutti ad ingresso libero, nei lunedì di luglio (9, 16, 23, 30) con chiusura il 6 agosto in piazza XX Settembre.

La prima serata inizia in piazza della Libertà con “Aladino e il Genio della Lampada” della compagnia Teatrino dell’Erba Matta di Savana, teatro d’attore, pupazzi e figure animate.

Hansel e Gretel e la povera strega incanterà il pubblico al quartiere Fontespina, mentre Giufà e il mare andrà in scena al quartiere Risorgimento (piazza del Tricolore). Lunedì 30 luglio a Santa Maria Apparente ci sarà Pinocchio e la conclusione della rassegna si svolgerà il 6 agosto in piazza XX Settembre con “Il Coniglio cilindro e la spada nella roccia”.

Cinque appuntamenti tutte con compagnie e attori bravissimi e conosciuti a livello nazionale.

Marameo andrà anche nel continente africano, in Ghana, nell’ambito del progetto Teatri senza frontiere, e metterà in piedi un laboratorio per ragazzi orfani.

Inizio ore 21,15, ingresso libero.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-06-2018 alle 12:56 sul giornale del 23 giugno 2018 - 252 letture