Porto Recanati: primi risultati dell'arrivo di 10 Carabinieri di rinforzo

carabinieri 1' di lettura 18/04/2018 - A distanza di dieci giorni dall’arrivo dei 10 Carabinieri di rinforzo appartenenti alla Compagnia d’Intervento Operativo dell’8° Reggimento “Lazio” di Roma, si può tracciare già un primo bilancio positivo.

L’attività degli uomini della Compagnia di Intervento Operativo (C.I.O.), appunto specializzata nello svolgimento di servizi di controllo straordinario del territorio per l’attuazione di pattugliamenti, rastrellamenti, posti di blocco e di controllo, con l’impiego di 5 Fiat 16 2000td 4x4 e la dotazione del sistema “O.d.i.n.o.” * ha permesso di procedere tra gli altri:

ad un arresto, alla denuncia di 10 persone, al sequestro di circa 40 grammi di sostanze stupefacenti tra cocaina, eroina e marijuana, all’esecuzione di 60 perquisizioni tra personali e domiciliari, controllate complessivamente 343 persone e 121 veicoli, elevate 16 contravvenzioni al cds e 2 veicoli sottoposti a sequestro.

Il reparto, che rimarrà a Porto Recanati ancora per tutto il mese di aprile, verrà richiesto al Comando Generale anche per il mese di maggio.






Questo è un articolo pubblicato il 18-04-2018 alle 11:46 sul giornale del 19 aprile 2018 - 284 letture

In questo articolo si parla di cronaca, porto recanati, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aTIG





logoEV
logoEV