Area camper: approvato lo schema disciplinare di gara

Camper 2' di lettura 16/02/2018 - É stato approvato con determina dirigenziale lo schema disciplinare di gara nel quale sono indicati i requisiti di partecipazione per l’aggiudicazione dell’appalto per la realizzazione della nuova area camper. Lo riferisce l’assessore ai Lavori Pubblici Ermanno Carassai precisando che la gara verrà espletata con il metodo della valutazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

L’area camper, come già comunicato, andrà ad occupare un appezzamento di terreno in prossimità del tiro a volo della superficie 2900 mq con capienza pari a 24 posti. L’importo delle opere a carico dei soggetti privati ammonta a circa 148 mila euro. La durata della concessione è fissata in 20 anni, decorrenti dalla stipula della convenzione, e il contratto potrà essere prorogato di altri 5 anni. Lavori, opere e impianti effettuati (area, impianti, pavimentazioni, servizi igienici, etc.) rimarranno proprietà del Comune.

Possono partecipare persone fisiche, imprese, associazioni sportive e culturali, società costituite a tale scopo.

“Era un obiettivo della Giunta, al suo insediamento, dotarsi di un’area per soddisfare le esigenze dei camperisti – ha spiegato Carassai – e oggi siamo finalmente arrivati all’iter definitivo. La struttura sarà realizzata allo scopo di ampliare l’offerta turistica alla collettività e nel contempo implementare le iniziative ricreative, culturali e sportive”.

Gli interessati dovranno inoltrare all’Amministrazione comunale offerte segrete con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. All’offerta verrà attribuito un punteggio complessivo massimo di 100 punti, di cui 70 per l’offerta tecnica e 30 per l’offerta economica (nel testo del bando sono precisarti i criteri di valutazione). Il responsabile unico del procedimento è il geometra Stefano Iacopini. Il concessionario dovrà iniziare i lavori entro 30 giorni dalla consegna dell’area e ultimarli entro 90 giorni dall’inizio dei valori .

Per eventuali informazioni ci si può rivolgere all’ufficio tecnico comunale o scaricare il materiale dai siti della Stazione unica appaltante e dal sito Internet dell’Amministrazione comunale: http:\www.comune.civitanova.mc.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2018 alle 11:05 sul giornale del 17 febbraio 2018 - 237 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRKi





logoEV