Porto Recanati: scoperta la base dello spaccio dei traffici legati al complesso Hotel House

polizia stradale 1' di lettura 31/01/2018 - Proseguono i servizi straordinari di controllo della Polizia di Stato della Questura di Macerata, mirati al contrasto dei reati connessi al traffico di sostanze stupefacenti, con particolare attenzione al complesso residenziale Hotel House e del River Village.

Nel pomeriggio di lunedì 29, durante uno dei suddetti controlli, è stata scoperta la base dello spaccio dei trafficici di droga che la Polizia stava tenendo sotto controllo nell'ultimo periodo. Si tratta di un nascondiglio ben escogitato, il vano di un ascensore fuori uso all'interno del River Village.

La droga era stata ben occultata tra i contrappesi dell’ascensore, dove appunto sono stati rinvenuti 1,700 Kg di hashish (suddiviso in panetti di 100 grammi ciascuno) e 350 grammi di eroina, in parte già divisa in ovuli ed in parte confezionata in un unico pacco ancora da tagliare in dosi. Nello stesso nascondiglio sono stati trovati tutti gli strumenti necessari per il confezionamento delle sostanze stupefacenti: coltelli, bilancini di precisione e anche delle torce in quanto il luogo dello smercio era strategicamente senza luce.

In tutto il territorio della provincia le attività della Polizia di Stato hanno consentito di controllare n.203 persone e n.148 veicoli. Nel contesto dei servizi di prevenzione la Polizia Stradale ha elevato n.23 contravvenzioni al codice della strada, ritirata una patente di guida e sequestrato un veicolo.


di Rachele Giordano
redazione@viveremarche.it

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2018 alle 09:33 sul giornale del 01 febbraio 2018 - 290 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, polizia stradale, rachele giordano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aRdu





logoEV
logoEV