Porto Recanati: ancora denunce e sequestri nel complesso residenziale Hotel House

polizia 1' di lettura 24/01/2018 - Continuano i controlli mirati al contrasto dei reati connessi al traffico di sostanze stupefacenti, nel territorio di Porto Recanati, con particolare attenzione al complesso residenziale dell’Hotel House.

Nei giorni scorsi gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Macerata, durante i suddetti controlli, hanno denunciato in stato di libertà tre italiani di rispettivamente di 56, 47 e 30 anni. Gli uomini sono stati fermati dalla polizia in quanto si trovavano nel territorio di Porto Recanati, nonostante il precedente foglio di via obbligatorio impostogli dal Comune. I pregiudiacati si erano recati nella zona per acquistare delle sostanze stupefacenti, uno di loro era già stato trovato in possesso di eroina per uso personale.

Durante queste indagini gli agenti hanno perquisito anche sei appartamenti del complesso residenziale Hotel House all'interno di uno dei quali ,abitato da un pakistano, sono stati sequestrati 3 telefoni cellulare e un computer portatele di sospetta provenienza illecita.

Le attivitè della Polizia Statale, in tutto il territorio della provincia, hanno inoltre consentito il controllo di 258 persone e 203 veicoli, mentre la Polizia Stradale durante i servizi di prevenzione ha rilevato 29 contravvenzioni al codice della strada.


di Rachele Giordano
redazione@viveremarche.it

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2018 alle 17:18 sul giornale del 25 gennaio 2018 - 274 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, polizia di stato, rachele giordano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aQ1M





logoEV
logoEV