Semaforo all'uscita della superstrada, la giunta chiede alla Quadrilatero l'avvio dei lavori

semaforo 1' di lettura 08/09/2017 - Si è svolto presso la sede dell'Ufficio tecnico comunale, un incontro con i responsabili della Quadrilatero, ora Anas, presenti l'architetto Maurizio Scarpecci, dirigente dell'Urbanistica e l'assessore ai Lavori pubblici Ermanno Carassai.

Lo scopo era quello di fare il punto sulle criticità legate al completamento della superstrada, a conclusione della stagione estiva che ha visto affluire in città tantissime persone dall'Umbria.

“Abbiamo chiesto un incontro per esaminare approfonditamente la situazione urbanistica sulla statale e le proposte fatte dalla Quadrilatero – ha riferito l'assessore Carassai. I referenti ci hanno detto di essere disponibili ad iniziare a breve le opere della rotatoria, per eliminare il semaforo alla fine della superstrada in modo da eliminare le code e i pericoli conseguenti al rallentamento delle vetture. I referenti hanno anche formulato ulteriori proposte per sbloccare la viabilità: si tratta naturalmente di soluzioni che andranno ben valutate prima in Giunta e poi con le varie forze politiche”.

Al termine della riunione si è convenuto che l'Amministrazione comunale dovrà inviare entro pochi giorni una comunicazione indicando la soluzione prescelta, allo scopo di far attivare quanto prima i lavori.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-09-2017 alle 17:34 sul giornale del 09 settembre 2017 - 279 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aMQl





logoEV
logoEV