SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > SPORT
comunicato stampa

Calcio, Coppa Italia serie D: la Recanatese passa ai rigori

2' di lettura
345

La Recanatese vince ai calci di rigore il turno preliminare della Coppa Italia serie D contro il Fabriano Cerreto, dopo che i novanta minuti regolamentari si erano conclusi sul risultato di 2-2.

I giallorossi ingranano subito la quarta e nel primo tempo chiudono su un 2-0 che sta piuttosto stretto agli uomini di mister Potenza,veri dominatori della scena con tante occasioni da rete sfumate. Nella ripresa i giallorossi accusano un calo e gli avversari ne approfittano raggiungendo il pari. Inevitabile il ricorso alla lotteria dei calci di rigore con Maraglino che si traveste da uomo ragno neutralizzando due tiri dal dischetto, mentre i giallorossi si dimostrano infallibili. Il passaggio del turno è certamente motivo di soddisfazione per il clan giallorosso ma la vera soddisfazioni oggi deriva dagli under come lo stesso mister Potenza ha sottolineato nell’intervista di fine gara.

Ottima la prestazione di Leonardo Rinaldi, probabilmente il migliore in campo, come pregevole è stata la prestazione dell’altro prodotto del vivaio giallorosso, il giovanissimo Mattia Monachesi (classe 2001). Grande prova quella offerta da Luca Senigagliesi che nella seconda parte della ripresa regala giocate di gran classe, creando in più di un occasione scompiglio nella retroguardia del Fabriano Cerreto. A pochi minuti dal termine fa il suo ingresso in campo il 2000 Tommaso Tanoni che dimostra la personalità del veterano andando a trasformare il penalty decisivo.

Il tabellino

RECANATESE-FABRIANO CERRETO 6-3 (dopo calci di rig.)

Recanatese: Maraglino, Di Maio(27’st Tanoni), Rinaldi, De Luca, Cipolletta, Colonna, Negro (1’st De Vivo), Basso, Palumbo (26’st Senigagliesi), Monachesi (14’st Fraternali), Braidich(26’st Papa).Giocatori non subentrati: Piangerelli, Parisi, Pasquini, Maresca. Allenatore: Alessandro Potenza

Fabriano Cerreto:Monti, Girolamini, Balducci, Labriola, Tafani, Idromela, Sassaroli, Berardi, Zepponi (40’st Cusimano), Pero Nullo (37’st Pellonara), Piergallini (30’st Salciccia).Giocatori non subentrati: Brunetti, Lapi, Compagnucci, Gradara, Cecchetti, Spuri. Allenatore: Gianluca Fenucci

Arbitro ed Assistenti: Andrea Bindella (Pesaro); Jacopo Goretti (Perugia), Federico Suriani (Perugia)

Marcatori:11’Palumbo,28′ Braidich, 18’st Pero Nullo,24’st Labriola

Ammonizioni:De Vivo, Sassaroli

Corner:12-8 Recupero:1′ s.t.+3’30” s.t.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-08-2017 alle 20:23 sul giornale del 21 agosto 2017 - 345 letture