Sisma: solidarietà mare-monti tra Porto Potenza e Sarnano

3' di lettura 07/06/2017 - Parte del ricavato dallo spettacolo musicale “Cammina nel Sole”, ideato scritto e cantato da Leonardo Campugiani di Porto Potenza Picena con le voci narranti degli attori Yuri Manzi e Giulia Poeta, già rappresentato il 17 dicembre 2016 al Teatro “Mugellini” di Potenza Picena e il 10 marzo 2017 al Cineteatro “Divina Provvidenza” di Porto Potenza, è stato devoluto, come a suo tempo dichiarato dal protagonista, all'Istituto Comprensivo "G. Leopardi" di Sarnano che ha avuto distrutti gli edifici della scuola d'infanzia e della scuola primaria, attraverso il dono di due computer portatili, secondo le dichiarate esigenze della scuola.

Allo scopo, sabato 27 maggio è avvenuta la donazione presso il Liceo Scientifico di Sarnano dove attualmente sono ospitati gli studenti della primaria e secondaria. Attraverso un breve ma significativo incontro tra Leonardo Campugiani, la vice preside, alcuni docenti e molti studenti, sono stati espressi esperienze e sentimenti di reciproca condivisione, mettendo in luce il sottile legame che collega lo spettacolo al piccolo gesto di solidarietà, rappresentato dal padre di Leonardo, Aurelio Campugiani, nato a Sarnano dove come maestro ha esercitato la sua funzione fin dal dopoguerra; professione drammaticamente interrotta dalla morte di sua moglie Letizia alla nascita di Leonardo e dopo 11 giorni dalla sua.

L’intensità e la tragicità del racconto, la storia, il significato, il sentimento di affetto e la condivisione umana reciprocamente espressa in termini solidali si sono fuse nell’identico significato del messaggio. Nel caso della storia personale narrata da Leonardo nel suo spettacolo, si esprime la possibilità, pur partendo da una situazione drammatica come quella della sua nascita, di riemergere dal dolore e dalla disperazione grazie all’aiuto di tante persone che gli sono state vicine e dalla sua tenace volontà di farcela. Nei tragici eventi del terremoto si esprime la possibilità di riuscire, superato il drammatico momento del lutto e smarrimento delle proprie radici, a riemergere realizzando i propri sogni e progetti.. ognuno con la propria storia.. ognuno con un graffio dentro alla memoria.. e tutti sulla stessa strada.. a Camminare nel Sole.

Successivamente lunedi 29 maggio alle ore 21 nel Belvedere del borgo antico di Sarnano è stato realizzato dalle scuole di vario ordine e grado un grandioso spettacolo dal titolo “Ripartiamo dalla Scuola.. oltre la paura” sul tema della solidarietà. Gli alunni e gli insegnanti hanno veramente dato prova di una grande capacità di trasformare un evento tanto tragico, quale il terremoto, in un’occasione di crescita sociale ed umana. A tale spettacolo è stato invitato anche Leonardo Campugiani per ringraziarlo del suo piccolo gesto di solidarietà e la sua partecipazione si è espressa attraverso una piccola clip dello spettacolo “Cammina nel Sole” e il suo dichiarato affetto e abbraccio solidale al numeroso pubblico e a tutti i bambini, ragazzi, docenti e genitori presenti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-06-2017 alle 19:26 sul giornale del 08 giugno 2017 - 232 letture

In questo articolo si parla di attualità, terremoto, sarnano, porto potenza picena

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aJ9e





logoEV
logoEV