SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sciapichetti sul trasporto pubblico: "Nessun taglio per le zone terremotate"

1' di lettura
530

Angelo Sciapichetti

In merito alle notizie pubblicate di alcune segnalazioni dell’utenza rispetto alla soppressione di alcuni servizi di trasporto che avrebbero interessato anche le zone terremotate, vogliamo anzitutto precisare che l’offerta di servizi su ferro sulle direttrici in questione non subirà modifiche per l’anno 2017 rispetto al 2016.

Nel caso particolare dei servizi sostitutivi su gomma di Ferrovie dello Stato sulle linee Civitanova – Fabriano (AN 641-AN 678) delle ore 4.50 e 19.43 che interessano le zone colpite dal sisma, questi non sono stati sospesi e saranno comunque garantiti senza soluzione di continuità dal contratto fra Regione Marche e Contram. Nell’ambito di una razionalizzazione complessiva del sistema di trasporto misto ferro-gomma sono stati di recente riviste invece alcune corse sostitutive ed integrative garantite fino a ieri da Ferrovie dello Stato. In particolare non sono più previste le corse integrative che rappresentavano un doppione rispetto alla normale circolazione dei pullman di linea, mentre , mediante accordi con le relative aziende di trasporto pubblico su gomma locali, i bus sostitutivi prima garantiti da FS, rientreranno da adesso in poi nel contratto di servizio del TPL su gomma.



Angelo Sciapichetti

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-12-2016 alle 22:27 sul giornale del 16 dicembre 2016 - 530 letture