SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > SPORT
comunicato stampa

La Fermana recupera con una vittoria, 2 a 1 contro la Recanatese al Recchioni

4' di lettura
440

Doppietta di Russo per i gialloblu. Per la squadra di Mister Possanzini il gol è stato di Villanova

Seconda vittoria in tre giorni per i ragazzi di Mister Destro, che, dopo il Campobasso domenica scorsa, piegano tra le mura amiche anche la Recanatese nel recupero del turno rinviato il 30 Ottobre scorso. Riflettori accesi al “Bruno Recchioni” alle ore 18.00 e bellissima coreografia sugli spalti: in campo due squadre dal grande blasone, con stati d’animo profondamente opposti. Vogliosi di riprendere la propria marcia fatta di sudore, entusiasmo e continuità i padroni di casa; desiderosi di invertire la rotta i leopardiani, reduci dalla debacle di Matelica e con una classifica deficitaria di punti. Al termine dei 90’ più recupero, sono stati i gialloblù a far festa, ricevendo l’applauso dei propri tifosi ed iniziando subito a pensare alla difficile trasferta di Pesaro di domenica prossima. Nel frattempo, grande soddisfazione per il risultato conseguito da capitan Comotto e compagni, in una gara assolutamente non semplice da affrontare, specie con nelle gambe e nella testa 24 ore in meno di riposo rispetto agli avversari. Una Fermana concreta quella che con una doppietta di Russo, per due volte bravo sul finire della prima frazione e sugli albori della seconda, a punire delle incertezze difensive ospiti portando i canarini sul doppio vantaggio. Una Fermana intelligente, quella che, pur cedendo per larghi tratti il pallino del gioco ai più manovrieri avversari, ha saputo portare a casa tre punti di platino nonostante il bel gol di Villanova avesse accorciato le distanze e i giallorossi, seppur in dieci per l’espulsione di Mordini, avessero per più volte nel finale sfiorato il clamoroso pareggio. Una Fermana concentrata, quella che ha saputo stringere i denti, non riuscendo a chiudere il match in anticipo ma dando fondo comunque a tutte le energie che aveva in corpo, senza disdegnare pericolose ripartenze all’occorrenza e senza mai perdere di vista l’obiettivo finale.

“Abbiamo sofferto un po’ troppo, ma alla fine è il risultato quello che conta – ha dichiarato Destro in sala stampa – dobbiamo crescere, acquisire autostima ed essere più fiduciosi nelle nostre qualità. Un grande elogio comunque a tutti i ragazzi: non è facile per nessuno vincere due partite in tre giorni, specie contro un avversario come quello di stasera che ha dimostrato tutte le qualità che sapevamo avesse, ben oltre quello che dice la graduatoria”.

Dello stesso parere anche il DG Conti, che ai taccuini dei giornalisti ha fatto eco alle parole appena espresse dal tecnico:”Onore e merito agli sconfitti ma anche a tutti i nostri giocatori che sono scesi in campo. Hanno portato a casa tre punti fondamentali. Proseguiamo nel pensare un impegno alla volta. Spero che domenica al Benelli tanti tifosi possano giungere da Fermo a far sentire come sempre il loro calore e il loro sostegno alla squadra”.

FERMANA – RECANATESE: 2-1

FERMANA (4-2-3-1): Valentini, Maghzaoui, Ispas, Forò (35'st Marti), Comotto, Bossa, Petrucci, Mariani, Molinari (14'st Cremona), Margarita (21'st Omiccioli), Russo. Allenatore: Flavio Destro. A disposizione: Polverino, Ferrante, Ghiani, Falanga, Bah, Yallow.

RECANATESE (4-1-3-1-1): Liotti, Tomassetti, Dominici, Falco, Garcia (40'st Pasquini), Patrizi, Senigagliesi, Lauria (31'st D'Angelo), Fioretti, Villanova, Mordini. Allenatore: Matteo Possanzini. A disposizione: Pesce, Guzzini, Rinaldi, Giaccaglia, Cianni, Papavero, Miani.

ARBITRO: Sig. Giulio Bonaldo della sezione di Conegliano Veneto.

ASSISTENTI : Sig. Alessio Carraretto della sezione di Treviso e Simone De Nardi della sezione di Conegliano Veneto.

RETI: 40'pt e 3'st Russo, 11'st Villanova.

AMMONITI: Patrizi (6'st, gioco falloso), Forò (17'st, gioco falloso), Garcia (19'st, gioco falloso)

ESPULSI: Mordini (8'st, ultimo uomo)

CORNER: 3-3

RECUPERO: 1'+ 4'.

La cronaca

Prima frazione

3': prima conclusione del match, ampiamente a lato la conclusione di Petrucci

6': punizione Recanatese per fallo di Bossa: la barriera respinge su Vilanova.

10': Margarita di accentra e prova il destro, di poco alto.

15': buona combinazione di Fioretti per Villanova, si alza la bandierina dell'assistente.

23': conclusione di Lauria dalla distanza, Valentini fa sua la sfera in due tempi.

37': Villanova si conquista una punizione sulla destra, la conclusione è alta di poco.

40': GOL!! Cross di Maghzaoui su cui interviene male Liotti, la palla carambola su Russo che da due passi insacca.

Seconda frazione

3': GOL! Russo ben appostato sul secondo palo sospinge in rete il pallone dopo un precedente colpo di testa, antico siglando la doppietta personale .

10': Mordini si immola su Petrucci lanciato a rete. Liotti respinge la conseguente punizione di Molinari.

11': GOL! Villanova accorcia con un bel tiro dalla distanza.

27': troppo profondo il suggerimento di Petrucci per Cremona.

38': tambureggiante azione in area locale, il diagonale di Villanova esce di un soffio.

42': ottimo Valentini sul tiro di Pasquini ben servito da Fioretti.

48': out il diagonale di Fioretti.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-11-2016 alle 23:57 sul giornale del 17 novembre 2016 - 440 letture