Moto 2: soddisfazione moderata per Lorenzo Baldassarri dopo il 4° posto a Phillip Island

Lorenzo Baldassarri 2' di lettura 25/10/2016 - Soddisfazione ma moderata per Lorenzo Baldassarri dopo la terz’ultima prova del Mondiale di Moto2 disputata domenica, all’alba italiana, sul circuito di Phillip Island.

Il 4° posto in Australia ha rappresentato il miglior risultato dell’annata dopo le magiche gare sulle piste italiane, ma l’aver sfiorato il podio ha lasciato un briciolo di rammarico al pilota di Montecosaro. Amando particolarmente questo tracciato, il “Balda” sognava di ripetere il 3°posto conquistatovi la scorsa stagione. E poi ci sta, lo sportivo-agonista non si accontenta mai.

In realtà va in archivio una bella corsa per il centauro del Forward Racing Team, impreziosita dall’aver rimontato posizioni dopo una partenza a rilento disputando gli ultimi giri nel gruppo dei Top5. Baldassarri in classifica generale è così salito a 112 punti, ottavo assoluto e secondo tra gli italiani dopo Morbidelli.

Questa l’analisi di Baldassarri dall’Australia: “Puntavo a ripetere la performance dell’anno passato o addirittura a fare meglio, ma il weekend australiano è stato particolare. Ha piovuto nelle prove e la domenica –pista asciutta- c’era vento ed era freddo. In più ho sbagliato la partenza ed ho compromesso la gara (aveva l’ottavo tempo).”

Veloce e costante, hai effettuato una bella rimonta…”Sì, il risultato riscatta il weekend negativo di Motegi. Ho dovuto correre forte per recuperare terreno sui primi tre in fuga, ma una volta raggiunti non ho potuto attaccarli. Negli ultimi 3 giri ero al limite con le gomme.”
Oltre alla gara cosa ti lasciano le giornate australiane? “Il circuito è spettacolare, presenta curvoni velocissimi e tratti in pendenza, poi mi affascina il posto. E’ bello perché si affittano case e si sta tutti insieme con la squadra. Mi è anche capitata una scena curiosa, rientrando sabato sera ho trovato nel giardino 6-7 canguri!”

Domenica si corre a Sepang, in Malesia……..”Sarà un weekend che mi metterà a dura prova perché farà molto caldo. La pista è tecnica, non vedo l’ora di esserci.”

Il fine settimana inizierà per la Moto2 venerdì con le prove libere in diretta su Sky alle 4.55 e 9.05 italiane. Sabato stessi orari ma alle 9.05 saranno le qualifiche. Gran Premio domenica mattina alle 6.20.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2016 alle 16:16 sul giornale del 26 ottobre 2016 - 372 letture

In questo articolo si parla di sport, san severino, lorenzo baldassarri, moto 3, staff di Lorenzo Baldassarri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aCJe





logoEV
logoEV
logoEV