Recanati: "Ti porto l'orto" compie un anno, un evento per festeggiare il traguardo raggiunto

2' di lettura 16/10/2016 - È già trascorso un anno e il mercato dei produttori locali “Ti Porto l’Orto”, ideato dall’Associazione Altra Eco presso Via Campo dei Fiori , gode di ottima salute e nel tempo non ha perso il suo smalto. Tra nuovi arrivi ed iniziative varie non ha tradito le sue missioni originarie: · promozione dell’agricoltura biologica · tutela dei prodotti locali · rispetto della stagionalità · varietà e preferenza di articoli per la casa e la persona rispettosi della salute e dell’ambiente.

Fin da subito Ti Porto l’Orto è diventato il “mercato del giovedì”, un luogo dove fare la spesa scambiare opinioni, conoscenze e dove spesso nascono interessanti collaborazioni. Un contesto in cui non ci si limita a fissare gli scaffali, ma in cui si incontrano i produttori “faccia a faccia”, stabilendo relazioni di fiducia al di là delle loro eventuali certificazioni. Solo in questo modo infatti e con altre iniziative di “trasparenza” che l’Associazione metterà in campo per il futuro, si potranno superare quelle diffidenze, che i noti fatti di cronaca anche recenti, sulla questione delle false certificazioni, gettano sulle produzioni biologiche.

Un traguardo che davvero rende orgogliosa l’Associazione Altra Eco e che è stato possibile raggiungere grazie alla collaborazione di tanti: l’Amministrazione Comunale che ha appoggiato il progetto, i produttori, che con serietà e costanza hanno mantenuto gli impegni presi, tutte le persone che con il tempo sono diventate clienti affezionati e i soci, che hanno contribuito allo svolgimento regolare delle attività, cercando di perfezionare il più possibile il servizio offerto.

Giovedì 20 ottobre per festeggiare l’anno di vita, Altra Eco organizza un piccolo evento con musica, caccia al tesoro, degustazioni e torta di compleanno. Dalle 16. 30 alle 20.30, orario consueto di Ti Porto l’Orto, sarà l’occasione per l’Associazione di ripercorrere insieme ai presenti tutto ciò che è stato fatto e parlare di quanto ancora si può fare per rendere il mercato sempre più efficiente. Già da ora Altra Eco può ringraziare chi ha creduto nell’iniziativa e invitare chi ancora non lo conosce a considerare il “mercato del giovedì” un bene per tutti, da tutelare e da far durare…..






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-10-2016 alle 15:29 sul giornale del 17 ottobre 2016 - 353 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Ti porto l’Orto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aCm7





logoEV
logoEV
logoEV