Carta Canta: debuttano con Gianluca Morozzi sette autori marchigiani

1' di lettura 13/10/2016 - Sarà l'autore bolognese di gialli e thriller Gianluca Morozzi a tenere a battesimo sette nuovi autori marchigiani che la prossima domenica 16 ottobre alle ore 17:30 presso la Biblioteca Silvio Zavatti di Civitanova Marche presenteranno la loro prima pubblicazione nazionale “La semantica del crimine” nel nuovo appuntamento del Cartacanta festival.

Il volume antologico, curato dall'agenzia letteraria Scriptorama, è stato pubblicato dalla casa editrice Fernandel di Ravenna e contiene i racconti di Remo Boccaccini, Maximiliano Cimatti, Matteo Gattafoni, Franco Giacoia, Diego Gnesi Bartolani, Michele Tomasetti e Michele Veschi. Modera l'incontro Luca Pantanetti di Scriptorama, presenta Gianluca Morozzi.

“Guardare nell'abisso è il modo migliore per accogliere l'abisso dentro di noi – recita la quarta di copertina – e nessuno meglio di uno scrittore è più propenso a sporgersi oltre il consentito, calandosi nei personaggi e partecipando dei loro istinti omicidi”. A volte cogliendo direttamente spunto dalla cronaca o dal quotidiano, gli autori imbastiscono trame complesse tra thriller e noir, portando il lettore dai corridoi di sanatori mentali fino alle luci scintillanti del jet-set, tra le pieghe della Storia come in quelle stropicciate di vite borderline. Sette racconti che sapranno lasciare i lettori con il fiato sospeso fino all'ultima riga, miscelando sapientemente la suspence.

Il volume nasce dall'esperienza del primo Workshop di scrittura Thriller e Suspence organizzato da Scriptorama e condotto da Gianluca Morozzi lo scorso marzo 2016.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-10-2016 alle 20:13 sul giornale del 14 ottobre 2016 - 687 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, scriptorama

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aCiH





logoEV
logoEV