Spaccio di droga in galleria, in manette un 41enne

1' di lettura 13/09/2016 - Al termine di mirati servizi di osservazione, predisposti a Civitanova Marche a seguito di segnalazioni da parte dei cittadini per una presunta attività di spaccio all’interno della galleria pedonale che collega c.so Dalmazia a c.so Umberto I, la Squadra Mobile ha tratto in arresto un 41enne residente in provincia di Ancona ma di fatto senza fissa dimora.

Lunedì pomeriggio, attorno alle 17, gli agenti hanno notato un uomo seduto in un angolo buio della galleria, con diverse sacche vicino a sé.

Sottoposto ad un controllo, l’uomo, il quale, nonostante ripetute richieste, non ha fornito giustificazioni plausibili circa la sua presenza in quel luogo, è risultato essere stato sottoposto a controllo più volte e in alcune occasioni era stato trovato in possesso di modiche quantità di droga.

Pertanto gli agenti lo hanno sottoposto a perquisizione, trovandolo in possesso di un involucro in plastica trasparente contenente circa 25 grammi di cocaina, materiale atto al taglio e confezionamento della droga, di una considerevole somma di denaro, ritenuto provento dell’attività di spaccio, nonché di alcuni apparecchi informatici ancora nelle loro custodie. Tra questi tre telefoni cellulari, due tablet e un modem wy-fi.

L’uomo è stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed associato al carcere di Camerino. La droga ed il materiale sequestrati.






Questo è un articolo pubblicato il 13-09-2016 alle 20:06 sul giornale del 14 settembre 2016 - 479 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sudani Alice Scarpini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aA0I





logoEV
logoEV