Recanati invasa da ciclisti arrivati da tutta Italia

Ciclismo 1' di lettura 12/09/2016 - Superata quota 1500. Recanati invasa da ciclisti arrivati da tutta Italia, dal Trentino alla Sicilia, con significativa presenza di laziali, pugliesi e soprattutto emiliano romagnoli. E' il record per la manifestazione entrata nel circuito del Prestigio, quindi tra le migliori 10 Gran Fondo d'Italia.

Perfetta l'organizzazione del Cicli Club Recanati e del Comune che ha curato in ogni minimo dettaglio la logistica e l'ospitalità, fino al pranzo sotto il loggiato del Comune con i prodotto tipici del territorio. Camper ovunque e pienone in alberghi e agriturismi. Ristoranti stracolmi sabato sera. Così è stato fondamentale il binomio con la Città del Buon Vivere con gli stand di qualità di Slow Food e Tipicità dislocati nella zona di Piazza Leopardi e Via Cavour e al Chiostro di Sant'Agostino. Molto apprezzato lo stupendo giardino allestito a Piazzale San Vito da Alessandro Magagnini con piante aromatiche tutte da gustare per un percorso innovativo che ha colpito gli ospiti. I ciclisti e gli accompagnatori hanno così trovato una Recanati in fermento con stand, degustazioni e musica. L'arrivo davanti a Palazzo Leopardi è stata la classica ciliegina sulla torta. Anche gli osservatori nazionali non hanno potuto sgranare gli occhi e complimentarsi.

"Un evento da record che premia chi ci lavora da volontario per mesi, decine e decine di collaboratori- dice il Sindaco Francesco Fiodomo-. E' stato un fine settimana da ricordare. Prolunghiamo l'estate. Si lavora per ospitare eventi tutto l'anno".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-09-2016 alle 17:10 sul giornale del 13 settembre 2016 - 360 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aA6L





logoEV
logoEV