Porto Recanati: bimbo di 15 mesi muore cadendo in una bacinella d'acqua

Ambulanza generico 1' di lettura 04/09/2016 - Un bambino kosovaro di 15 mesi è morto dopo essere caduto con la testa in un recipiente pieno d’acqua.

La tragedia domenica mattina intorno alle 9, in via Salvo D’Acquisto a Porto Recanati. Ad accorgersi la mamma che gridando ha chiesto aiuto. I vicini hanno quindi allertato i soccorsi. Secondo quanto raccontato dalla mamma il piccolo era dentro un girello, lei stava facendo le pulizie e si è allontanata per qualche minuto. Quando è tornata ha trovato il piccolo con la testa dentro la bacinella contenente acqua.

Immediato l'arrivo dei soccorsi. Sul luogo è giunta anche l’eliambulanza atterrata nel campo sportivo, ma per il piccolo non c’era più niente da fare. I carabinieri stanno ricostruendo la dinamica della tragedia. Sul corpo del bimbo sarà effettuata l’autopsia.






Questo è un articolo pubblicato il 04-09-2016 alle 19:00 sul giornale del 05 settembre 2016 - 1133 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, porto recanati, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aAO1