Va in scena il 'Teatro mpertinede'

1' di lettura 05/08/2016 - Prosegue anche ad agosto la comicità dialettale nei quartieri della città con le rappresentazioni del “Teatro mpertinede” promosso dall’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Civitanova nell’ambito delle manifestazioni estive, rassegna che ogni sera registra una media di 700 spettatori.

La rassegna è ideata dal direttore artistico Luigi Ciucci. Prossimo appuntamento domenica 7 agosto, ore 21,30, in piazza XX Settembre (ingresso libero), con “Ogghj a me...domà pure” di Aldo Pisani e la compagnia Teatro Totò di Pollenza. Franco, dipendente presso la ditta del suo futuro suocero, è un lavoratore attento, integerrimo e molto scrupoloso, con una sola passione: il calcio! Quando un giorno dovrà scegliere fra il lavoro e la sua passione, senza dubbi sceglierà quest’ultima.


Questa scelta rischia di cambiare tutta la sua vita. La compagnia Teatro Totò di Pollenza è nata nel 1980. Da allora ha messo in scena decine di lavori sia in lingua, ‘Sarà stato Giovannino’, ‘Sarto per signora’, ‘Non ti conosco più’, ‘Prigioniero della seconda strada’, sia in vernacolo: ‘Lu ziu prete’, ‘Lu paese è picculu, la jènte mormora e le fregne se ‘rsà’, ‘chi ce capisce è bràu’, ‘Quanno c’è la salute’, ‘Cose dell’addru munnu’, ‘Ladri in paradiso’,’ Disokkupati’, ‘Far Uèst’. Si è sempre contraddistinta per la serietà, la cura e l’attenzione nella scelta e nella messa in scena degli spettacoli, cosa che le ha permesso di vincere numerosi premi e riconoscimenti, sia in ambito regionale che in quello nazionale.

Martedì 9, invece, al verde attrezzato del quartiere IV Marine, va in scena “Adelaide” di Pino Cipriani e la compagnia Teatro Avis di Macerata.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-08-2016 alle 12:21 sul giornale del 06 agosto 2016 - 704 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, civitanova marche, comune di civitanova marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azZx