Barca a vela affonda nel porto: intervengono i vigili del fuoco

barca a vela affondata 1' di lettura 29/07/2016 - Una barca a vela è affondata nel porto turistico di Civitanova Marche.

Sul luogo sono intervenuti i vigili del fuoco di Civitanova Marche e i sommozzatori VV.F. di Ancona. Per portare a galla il natante di 14 metri è stata utilizzata anche l'autogru proveniente dal Comando VF di Macerata.

I sommozzatori, dopo aver imbracato lo scafo con le fasce della gru, hanno utilizzato dei palloni gonfiabili per agevolare la riemersione dello scafo, quindi con l'uso di pompe si è potuto aspirare l'acqua all'interno della barca per ripristinare il galleggiamento . Non si segnalano persone coinvolte.








Questo è un articolo pubblicato il 29-07-2016 alle 09:34 sul giornale del 30 luglio 2016 - 555 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/azIy





logoEV