Recanati: il Ministro Franceschini tiene a battesimo Oculos, gli occhiali virtuali per visitare la città

2' di lettura 24/06/2016 - E' stato il Ministro ai beni culturali e al turismo Dario Franceschini a tenere a battesimo gli speciali occhiali multimediali che saranno a disposizione dei visitatori che saliranno sul colle piu' famoso d'Italia.

L'iniziativa promossa dall'amministrazione comunale è volta a sorprendere i turisti con le piu' moderne tecnologie permettendo loro di visitare virtualmente la città di Recanati, grazie all’utilizzo di visori di realtà virtuale come l’Oculus CV1 o i più semplici ed economici Cardboard (visori per la realtà virtuale in cartone, dove è sufficiente inserire nella parte frontale del visore uno smartphone).

Un tour virtuale della città a 360° con audio ed informazioni per l'utente. Franceschini, che nei giorni scorsi è stato ospite della città per inaugurare l'apertura al pubblico della Torre del Borgo e per presenziare alla firma del protocollo di collaborazione e reciproco sostegno tra Recanati e Pesaro, ha indossato gli speciali Oculos subito dopo la visita al Colle. Dal passato al futuro con le piu' recenti tecnologie che vengono utilizzate per la valorizzazione del patrimonio culturale e per accompagnare in modo sorprendente il visitatore. Il Ministro, favorevolmente colpito dalla sorpresa, si e' fermato diversi minuti a curiosare tra i siti proposti. Per lui una passeggiata virtuale all'interno del Teatro Persiani e della Cattedrale San Flaviano.

Il Ministro è rimasto particolarmente colpito anche dal sostegno in cartone all'insegna del rispetto dell'ambiente che contraddistingue questa nuova tecnologia. Multimedialità ed ecologia vanno dunque a braccetto per una iniziativa che permette al visitatore situato in qualsiasi parte del mondo, di trovarsi all’interno delle bellezze di Recanati come se fosse realmente lì. Il visore permette di guardare liberamente a 360°, ruotando la testa come nella realtà, e inoltre utilizzando la stereoscopia, permette di percepire fedelmente le dimensioni dei luoghi visitati. Questo si traduce in una fortissima sensazione di realismo e presenza.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2016 alle 23:54 sul giornale del 25 giugno 2016 - 508 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aywC





logoEV
logoEV