Recanati: un'auto elettrica per la Polizia Locale, servizi all'insegna del risparmio e del rispetto dell'ambiente

1' di lettura 27/05/2016 - La Polizia Locale di Recanati sarà a breve una delle prime nelle Marche a dotarsi di un auto completamente elettrica. Dopo i mezzi a metano acquistati negli anni scorsi per gli operai, l'amministrazione comunale ha deciso di abbracciare questa nuova tecnologia all'insegna del risparmio e del rispetto dell'ambiente.

L'auto è una Renault Zoe che sarà in dotazione agli agenti del locale Comando. La sua autonomia è di circa 200 km e il costo di acquisto si aggira sui 22.000 €. L'auto si preannuncia ideale per le attività svolte nel centro storico grazie al suo impatto 0 sull'ambiente.

Da una prima stima, tenendo conto del chilometraggio degli altri veicoli in forza alla Polizia Locale, si avrà un risparmio annuo sul carburante che si aggira tra i 3000 e i 4000 euro. La ricarica potrà essere effettuata presso la colonnina del megaparcheggio del Centro Città 2.0 che si trova sotto il Palazzo Municipale e gli Uffici della Polizia Locale.

L'operazione dura 1 ora e consentirà agli agenti di svolgere un servizio appiedato nell'attesa del pieno di energia. L'auto entrerà in servizio entro l'estate.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2016 alle 00:01 sul giornale del 27 maggio 2016 - 702 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/axpj





logoEV