Divieto di gettare in terra i mozziconi di sigarette, in centro in arrivo 45 posacenere

posacenere a civitanova 1' di lettura 29/04/2016 - Il Comune di Civitanova sta provvedendo alla installazione di 45 posacenere che verranno dislocati in centro (si tratta di un primo lotto, infatti ne sono previsti altri 100). Ieri sono stati posizionati lungo corso Umberto, oggi in piazza XX Settembre e nei prossimi giorni anche in altre zone, tra queste la piazzola antistante la biblioteca comunale Zavatti e lungo corso Vittorio Emanuele.

Una iniziativa legata all’entrata in vigore della legge antifumo ( n. 221 del 28 dicembre 2015) che introduce il divieto di gettare in terra i mozziconi di sigarette. La legge prevede che siano i Comuni ad installare lungo le strade e nei luoghi di aggregazione sociale appositi contenitori per la raccolta delle cicche. Di pari passo con l’installazione dei posacenere, verranno distribuiti gratuitamente dal Comune kit portacicche da portare in borsa o tenere in tasca e all’occorrenza usare.

L’obiettivo è rendere Civitanova sempre più pulita e molto dipende dalla civiltà dei cittadini. Le sanzioni per chi contravviene alla norma sono molto salate, il legislatore ha previsto multe fino a 300 euro. Finalità del Comune non è però quella delle multe ma quella di sensibilizzare i cittadini a tenere pulita la città.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2016 alle 17:44 sul giornale del 30 aprile 2016 - 1439 letture

In questo articolo si parla di politica, civitanova marche, comune di civitanova marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/awo1





logoEV
logoEV