Recanati: inaugurata la mostra retrospettiva del pittore Bruno Morosini

1' di lettura 24/03/2016 - E' stata inaugurata questa domenica la mostra retrospettiva del pittore Bruno Morosini “cantore del paesaggio marchigiano" a venti anni dalla prematura scomparsa.

"Un artista di valore ma sopratutto un uomo umile, educato, che amava la natura ed eravamo soliti incontrare con il suo sgabello, la tavolozza e i pennelli intento a dipingere" ha ricordato il Sindaco Francesco Fiordomo al taglio del nastro della mostra allestita presso l'Atrio Comunale e che resterà visitabile sino al 28 marzo.

All'appuntamento, patrocinato dall'Assessorato alle culture del Comune di Recanati, non sono voluti mancare i tanti amici e conoscenti di un artista animato da un linguaggio semplice e reale , comprensivo e armonico che gli ha consentito di vincere numerose estemporanee da Urbisaglia a Senigallia e di conquistare un prestigioso riconoscimento alla Biennale di Malta nel 1988. Nato nel 1950 a recanati e conseguito il diploma di maturità magistrale, Morosini ha iniziato l’attività artistica, dipingendo sempre oltre le ore del quotidiano lavoro. E’ stato autodidatta ma ciò non gli ha impedito, atraverso un’assidua sperimentazione, di acquisire quegli strumenti tecnici necessari a tradurre in colori e forme la sua sensibilità.

Come pittore ha operato nell’ambito del figurativo moderno e le sue opere fanno parte di collezioni pubbliche e private. Predominante la tematica paesistica, ma è molto seguito anche il suo operare nel campo dei “Fiori” e delle “Nature morte”. Bruno Morosini è stato presente a mostre collettive in varie città italiane e ha partecipato ad importanti concorsi meritando più volte premi riscuotendo sempre notevole successo di pubblico e di critica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2016 alle 17:39 sul giornale del 25 marzo 2016 - 2451 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avdr





logoEV