Al Rossini “Qualcuno paga sempre”, una commedia in tre atti del “Teatroclub Amedeo Gubinelli”

1' di lettura 22/02/2016 - Mercoledì 24 febbraio, alle 21,15, altro appuntamento con la rassegna “Teatro 'mpertinende” ideata da Luigi Ciucci (direttore artistico) e organizzata dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Civitanova in collaborazione con Teatri di Civitanova, Accademia Primo dialetto “Guarnieri” e Compagnia Piccola Ribalta.

Dopo la compagnia Don Valerio Fermanelli di Camporota di Treia, il prossimo spettacolo sarà “Qualcuno paga sempre”, una commedia in tre atti del “Teatroclub Amedeo Gubinelli” di San Severino.

La storia è ambientata tra il 1945 e il 1946 quando il degrado morale prodotto dalla guerra continua con i suoi effetti negativi e risulta avvertibile un richiamo all’attuale rapporto tra etica e politica.

La crisi morale di un’intera società finisce per trascinare in un mondo fatto di illeciti guadagni un uomo fondamentalmente onesto, che si trova invischiato in situazioni volute da altri per trarne dei vantaggi moralmente discutibili. Il protagonista approfitta della ‘strana’ situazione in cui è precipitato per liberarsi da una serie di frustrazioni e umiliazioni, prendendosi una rivincita contro l’oppressione della famiglia e dei superiori. Il cambiamento delle abitudini e il ritorno al paese natale spingono però il personaggio a fare delle scelte negative sul piano morale finendo per diventare complice di un sindaco corrotto e per cedere ai richiami amorosi e alla voracità finanziaria dell’albergatrice.

Ingresso 4 euro (ridotto a 3 euro per under 24 e over 65).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2016 alle 15:48 sul giornale del 23 febbraio 2016 - 1179 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, civitanova marche, comune di civitanova marche, Qualcuno paga sempre

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/atZE





logoEV
logoEV
logoEV