Concerto di Capodanno al Teatro Annibal Caro di Civitanova Alta

1' di lettura 03/01/2016 - Di fronte ad un pubblico entusiasta, che ha gremito in ogni ordine di posti il Teatro Annibal Caro di Civitanova Alta, si è tenuto ieri, sabato 2 gennaio, il tradizionale Concerto di Capodanno diretto dal maestro Alfredo Sorichetti.

Un pubblico davvero numeroso, tanto che in molti hanno dovuto rinunciare ad assistere allo spettacolo perché i biglietti erano stati tutti venduti e i posti erano esauriti già dalle prime ore del pomeriggio. Il maestro Sorichetti ha diretto con eleganza e leggerezza l'Orchestra del '700 Italiano, che sempre più si consolida compagine di altissimo profilo. Il programma comprendeva i valzer di Strauss e celebri pagine dal repertorio lirico.

Molto duttile e raffinata la vocalità del soprano Mirella Di Vita, possente quella del tenore Paolo Lardizzone. La violinista quindicenne Gaia Trionfera ha incantato il pubblico eseguendo la Romanza n. 2 di Beethoven e un Capriccio di Paganini. Divertenti le gag dell'attore Ligi Ciucci. Standing ovation al termine del concerto con varie richieste di bis. Una serata straordinaria per formulare gli auguri di buon anno. Il maestro Alfredo Sorichetti, dopo il successo del Concerto di Capodanno, è subito partito alla volta della Spagna, dove dirigerà al Teatro Corral de Comedias di Alcalá (Madrid), col programma dedicato a Mozart e Debussy e con la violinista Yoonji Han, alla guida dell'Alcalá Symphony Orchestra.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-01-2016 alle 17:04 sul giornale del 04 gennaio 2016 - 797 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ar0O





logoEV
logoEV
logoEV