Recanati: cresce l'attesa per l'arrivo della Nazionale Italiana di calcio Under 19

4' di lettura 12/12/2015 - A Recanati cresce la febbre azzurra. Mercoledì 16 dicembre allo stadio Nicola Tubaldi è in programma la sfida amichevole tra le nazionali Under 19 di Italia e Serbia. L'incontro avrà inizio alle ore 14:30 e l'ingresso è gratuito.

L'evento è stato voluto fortemente dal Sindaco Francesco Fiordomo e dal delegato allo sport Mirco Scorcelli. La città leopardiana si appresta quindi ad ospitare per la seconda volta una partita degli azzurri; infatti nello scorso mese di marzo, sempre al Tubaldi, si erano affrontate le nazionali Under 16 di Italia e Germania.

La gara che si giocherà all'ombra del colle è un probante test pre natalizio che permetterà al ct Paolo Vanoli di verificare lo stato della squadra che sarà impegnata con Svizzera, Israele e Turchia, dal 25 al 30 marzo del prossimo anno, nel gruppo 2 della fase élite di qualificazione agli Europei, le cui gare saranno organizzate in Italia, sede ancora da stabilire. Dei 23 giocatori in elenco, prima convocazione per il difensore del Torino Lorenzo Carissoni, mentre per Riccardo Marchizza, Primavera della Roma, si tratta della prima chiamata in Under 19, dopo aver espletato tutta la trafila delle giovanili.

Confermato GianFilippo Felicioli dopo la prima convocazione dello scorso settembre per l'amichevole con la Repubblica Ceca. Il centrocampista del Milan, che ha debuttato la scorsa stagione in serie A nella gara del San Paolo contro il Napoli, è nativo di Fiuminata e renderà ancora piu' ricca di interesse la gara del Tubaldi. Il programma prevede l’arrivo degli azzurri nella serata di domenica.

Nella giornata di lunedì in agenda ci sono due importanti incontri. Il primo ha luogo alle 12 all’ITIS Mattei di Recanati, dove il mister degli azzurri Paolo Vanoli incontrerà gli studenti in un incontro dal titolo “L’etica nello sport“. All’evento prenderanno parte anche l’assistente arbitrale internazionale Nicola Nicoletti che vive da tempo a Recanati, il Sindaco Francesco Fiordomo ed il direttore risorse umane della iGuzzini Illuminazione Angelo Camilletti. In serata, alle 20.30 presso il municipio di Recanati la FIGC – Club Italia e il Settore Giovanile e Scolastico, in collaborazione con il Comune di Recanati e la U.S. Recanatese A.S.D., hanno organizzato un incontro di aggiornamento dal titolo “L’evoluzione del calcio moderno nella formazione del giovane calciatore“, il relatore sarà lo stesso selezionatore della Nazionale Under 19 Paolo Vanoli. Attesa per gli allenamenti che saranno a porte aperte.

Lunedì è prevista una doppia seduta allo stadio Tubaldi, la mattina alle 10 ed il pomeriggio alle 16. Martedi i ragazzi allenati da mister Paolo Vanoli saranno impegnati in una seduta di allenamento al mattino, ore 11 sempre al Tubaldi. Mercoledì alle 14:30 va in scena la sfida con la Serbia al termine della quale i giocatori rientreranno nelle rispettive sedi. L'amichevole internazionale sarà ancora una volta l'occasione per ricordare Giuseppe Farina, l'unico recanatese ad aver indossato la casacca azzurra della nazionale maggiore in occasione della gara valevole per la Coppa Internazionale del 1955 giocata a Berna contro la Svizzera e terminata 1 a 1.

Un unico gettone di presenza che è entrato nella storia del calcio cittadino grazie ad un uomo che una volta appese le scarpe al chiodo, dopo aver indossato le maglie di Udinese, Sampdoria e Torino, è divenuto un autentico punto di riferimento per centinaia di bambini recanatesi accompagnandoli nella crescita calcistica e umana. A Farina, che in serie A vanta il secondo posto nella classifica dei giocatori con il maggior numero di partite consecutive alle spalle del mostro sacro Dino Zoff, è dedicata la sala stampa dello stadio "Nicola Tubaldi" dove è presente anche una piccola mostra permanente attraverso la quale si ripercorre la sua carriera agonistica.

Di seguito convocati e staff.
Portieri. Mulyadi Emil Audero (Juventus), Andrea Zaccagno (Torino).
Difensori. Lorenzo Carissoni (Torino), Mauro Coppolaro (Udinese), Federico Dimarco (Internazionale), Andres Llamas Acuna (Milan), Riccardo
Marchizza (Roma), Giuseppe Pezzella (Citta’ di Palermo), Filippo Romagna (Juventus), Vitturini Davide (Teramo).
Centrocampisti. Nicolo’ Barella (Cagliari), Alfredo Bifulco (Rimini), Simone Edera (Torino), Gian Filippo Felicioli (Milan), Paolo Ghiglione (Genoa), Manuel
Locatelli (Milan), Matteo Pessina (Lecce), Alberto Picchi (Empoli), Simone Pontisso (Udinese).
Attaccanti. Andrea Favilli (Juventus), Simone Minelli (Fiorentina), Giuseppe Antonio Panico (Genoa),
Edoardo Soleri (Roma).
Staff. Capo Delegazione, Sandro Morgana; Allenatore, Paolo Vanoli; Assistente Allenatore, Roberto Baronio; Preparatore Atletico, Vincenzo Pincolini; Preparatore
Portieri, Gianmatteo Mareggini; Medico, Vincenzo Santoriello; Fisioterapista, Giuseppe Galli; Magazziniere, Riccardo Vitale; Segretario, Aldo Blessich








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2015 alle 15:33 sul giornale del 14 dicembre 2015 - 1911 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aryH





logoEV