Cala il sipario su Caro Teatro

1' di lettura 18/11/2015 - Si è chiusa domenica la diciottesima edizione si “Caro Teatro”, rassegna storica della domenica pomeriggio al teatro di Civitanova Alta. Bilancio positivo per qualità e partecipazione nonostante lo slittamento di due settimane dalla data prevista di inizio dovuto a problemi tecnici dei sistemi di sicurezza del teatro, fortunatamente risolti.

Nella serata conclusiva di domenica 15 novembre, in cui si è esibita la Compagnia Accademia Creativa di Città di Castello con un esilarante ed applauditissimo “La Ridiculosa Historia di Pulcinella, cornuto immaginario” ci sono state le premiazioni dei concorsi abbinati.

E’ risultata vincitrice per il Premio Gradimento del Pubblico “Danilo Venturini” la Compagnia al Castello di Foligno, con lo spettacolo “Niente da Dichiarare?” di Hannequin e Veber, con il punteggio di media 9,35. Premiati anche i ragazzi delle Scuole Superiori di Civitanova: concorso grafico, primo premio a Giulia Olivieri allieva dell’Istituto Grafico Pubblicitario Bonifazi, che ha realizzato il manifesto della rassegna; Laura Galassi 4D Liceo Scientifico Leonardo Da Vinci per il migliore articolo giornalistico.

I premi sono stati consegnati da: Lidia Iezzi in rappresentanza del Comune di Civitanova Marche, da Rosetta Martellini per i Teatri di Civitanova e Maria Ester Venturini.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2015 alle 23:00 sul giornale del 19 novembre 2015 - 581 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqBY