Terzo film che apre all’accessibilità per Cecchetti d’essai: ’71 in lingua originale con sottotitoli

2' di lettura 17/11/2015 - Cecchetti d’essai avvia il progetto di accessibilità nelle sale cinematografiche. Il film in programmazione mercoledi 18 novembre, ’71 di Yann Demange è in lingua originale inglese con i sottotitoli in italiano.

“Con questo terzo appuntamento di Cecchetti d’essai - dichiara Mirella Franco, presidente della Commissione Servizi Sociali - proseguiamo il nostro percorso di città accessibile. Vogliamo abbattere le barriere che escludono le persone, e per questo proiettiamo il film con i sottotitoli per favorire l’accessibilità e l’integrazione anche per chi ha problemi di udito parziale o totale. Nel 2016 avremo una programmazione cinematografica ben definita, con più pellicole sottotitolate”.

Quindi mercoledì spazio al film di un artista esordiente che ha catturato l’attenzione dei critici al Festival internazionale di Berlino, con il suo dramma spiazzante e coraggioso sulla tragedia dell’Ulster. Non una ricostruzione storica, ciò che lo coinvolge e lo spinge a realizzare un film in cui la macchina da presa è in costante movimento non è neppure l'azione finalizzata a se stessa. Gli interessa invece proporre una riflessione (non dimenticando lo spettacolo) sul ruolo assegnato a giovani, ragazzi e bambini in qualsiasi conflitto e ancor più in quelli che lacerano al proprio interno una nazione. A partire dalla recluta Hook (in inglese il termine significa gancio/uncino), '71 è un susseguirsi di speranze, fragilità, possibilità di futuro che vengono infrante da una logica demolitrice di qualsiasi ideale che non sia portatore di morte per il “nemico” del momento.

Chi sembra voler combattere per un futuro migliore da consegnare alle nuove generazioni in realtà ne sta bruciando, giorno dopo giorno, idealmente e materialmente le esistenze. Cecchetti d’essai è in programma tutti i mercoledì del mese di novembre, alle 21.30, al cinema Cecchetti ed è organizzata da Michele Fofi e la Fango&Assami, in collaborazione con il Comune e l’Azienda dei Teatri di Civitanova. Biglietto unico a 4 euro. Per informazioni http://www.fangoeassami.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-11-2015 alle 23:19 sul giornale del 18 novembre 2015 - 483 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, civitanova marche, Teatri di Civitanova

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqzn