Recanati: lettura ad alta voce nelle scuole, adesione al progetto Libriamoci

1' di lettura 04/11/2015 - Per il secondo anno consecutivo Recanati risponde presente alla manifestazione Libriamoci, giornate di lettura nelle scuole che si è svolta dal26 al 31 ottobre 2015 e promossa dal Centro per il libro e la lettura e dalla Direzione generale per lo studente nell'ambito del protocollo d'intesa Ministero per i beni e le attività culturali-MIUR.

A condividere l'emozione della lettura pubblica di un libro sono stati il Sindaco Francesco Fiordomo e l'Assessore alle culture e Pubblica istruzione Rita Soccio. I due amministratori hanno raccolto l'invito degli organizzatori recandosi in alcune classi degli Istituti Comprensivi Badaloni e Gigli promuovendo letture ad alta voce in grado di far emergere il grande valore sonoro della parola, con la sua capacità di evocare suoni, sensazioni e stati mentali come affetti ed emozioni.

L'adesione a Libriamoci conferma ancora una volta la grande attenzione dell'amministrazione comunale alla promozione della lettura già testimoniata con le numerose iniziative promosse attraverso la Biblioteca Comunale. Un luogo che è stato recentemente valorizzato e riqualificato e dove è già attiva l'iniziativa Nati per leggere volta proprio a promuovere la lettura ad alta voce tra i piu' piccoli, ai quali è stato riservato un proprio spazio all'interno della struttura che sta diventando sempre piu' un punto di riferimento per tutti i cittadini.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2015 alle 16:05 sul giornale del 05 novembre 2015 - 526 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ap36





logoEV
logoEV