Pallavolo: Volley Potentino vittorioso in quattro set a Brescia

2' di lettura 01/11/2015 - Nell’anticipo delle 16 al Centro Sportivo San Filippo, valevole per la seconda giornata di andata della Serie A2 UnipolSai, gli uomini di Gianluca Graziosi superano in quattro set i padroni di casa della Centrale McDonald’s Brescia.

In attesa di conoscere i risultati delle squadre scese in campo alle 18, il Volley Potentino viaggia così a punteggio pieno in classifica e aggancia a 6 punti la Cassa Rurale Cantù, vittoriosa per 3-1 con Club Italia Roma nel match del sabato. Bella prova dei biancazzurri nella prima trasferta stagionale, dominata nei due set iniziali. A rendere più avvincente la sfida tra due dei collettivi più giovani della categoria ci pensano i ragazzi di Zambonardi, trainati dall’evergreen Cisolla, con un buon approccio al terzo set vinto in volata.

La maggior tecnica dei marchigiani e un servizio a tratti incontenibile soffocano ogni velleità di rimonta e tornano a dominare la scena nel quarto parziale, controllato da Moretti e compagni con qualche affanno a ridosso del traguardo. Va in porto un altro piccolo capolavoro dello staff tecnico potentino con tutti gli atleti inseriti a referto ben dosati nell’arco del match. Encomiabili lo schiacciatore Cavuto, nominato mvp della gara, e l’uomo dei palloni pesanti Moretti, top scorer con 21 sigilli. Entrambi ben assistiti da Partenio e Miscio. Gioia personale anche per Ippolito, che supera il muro dei 1500 punti in serie A (1506) tra regular season e playoff.

Prova corale da incorniciare in attacco e al servizio, Segnali di crescita nella correlazione muro-difesa. Avvio impeccabile in ricezione con un lieve calo nella seconda parte del match.Volley Potentino di nuovo in campo l'8 novembre (ore 16) nell'anticipo della terza giornata a Ortona con la Sieco Service.

BRESCIA – POTENZA PICENA 1-3 (18-25, 12-25, 25-21, 20-25).

Centrale McDonald’s: Norbedo 2, Agnellini 5, Rodella 9, Tiberti 6, Cruz (U) ne, Fusco (L), Turla (L), Bisi 11, Zanardini (U) ne, Sorlini (U), Statuto (U), Bonisoli (U), Cisolla 20. All. Zambonardi

Volley Potentino: Cavuto (U) 17, Codarin 5, Pierotti (U) 2, Partenio 4, Miscio, Cristofaletti, Calistri (L), Moretti 21, Biglino, Ippolito 8, Quarta 10. All. Graziosi

Arbitri: Piubelli (VR) e Prati (PV)

Note: Durata set 31’, 23’, 29’, 28’. Totale 1h51’. Brescia: errori al servizio 11, ace 6, muri 4. Potenza Picena: errori al servizio 11, ace 8, muri 7.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-11-2015 alle 20:44 sul giornale del 02 novembre 2015 - 458 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, potenza picena, volley potentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apVv