Potenza Picena: omicidio della ballerina Andreea Cristina Marin, confermate le condanne per i 4 responsabili

tribunale 1' di lettura 24/09/2015 - Confermate le condanne per le 4 persone imputate dell’omicidio della ballerina romena Andreea Cristina Marin, uccisa a 22 anni sulla spiaggia di Porto Potenza Picena.

La Corte di Cassazione, nell’udienza di mercoledì, ha confermato la condanna a 30 anni di reclusione per Sandro Carelli, il 61enne portopotentino ritenuto il mandante dell'omicidio.

Confermate inoltre le condanne a 30 anni di reclusione per i due 29enni Silvio Giarmanà e Sebastian Capparucci ed a 22 anni per il 26enne Valentino Carelli, ritenuti gli esecutori materiali del delitto compiuto il 27 gennaio 2012.






Questo è un articolo pubblicato il 24-09-2015 alle 18:45 sul giornale del 25 settembre 2015 - 669 letture

In questo articolo si parla di cronaca, tribunale, potenza picena, Sudani Alice Scarpini, giudice, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aouS

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV
logoEV
logoEV