Volley Potentino: biancazzurri al Memorial Morsucci contro la Lube

Volley Potentino 2' di lettura 10/09/2015 - Amichevole solidale per il Volley Potentino a fine settembre con i cugini della Lube Treia nel ricordo della giovane Ylenia Morsucci, studentessa di Falconara morta nel 2008 per una grave malattia.

Si tratterà di uno dei test più interessanti nel calendario pre-season per il sestetto di Gianluca Graziosi, che sabato 19 settembre romperà il ghiaccio a Offagna con un triangolare insieme alla squadra locale e alla formazione della Videx Grottazzolina. La settimana successiva, venerdì 25 settembre (orario ufficioso 20.30), il team di Potenza Picena si confronterà quindi con gli uomini di Gianlorenzo Blengini al PalaLiuti di Castelferretti nel match organizzato dalla Onlus Morsucci di Falconara. Primo banco di prova di una certa rilevanza per la formazione potentina che si è ringiovanita nel mercato estivo e ora vanta due elementi nella spedizione della Nazionale U21 che da domani al 21 settembre disputerà i Mondiali di categoria a Tijuana in Messico.

L’ingresso al palazzetto di Castelferretti non sarà legato a un ticket, ma a un’offerta libera. Il ricavato verrà utilizzato dalla Onlus Morsucci insieme a quanto già raccolto negli ultimi mesi per le numerose iniziative solidali da programmare. Nel 2014 Volley Potentino e Lube si sono già affrontati a Castelferretti per finalità benefiche grazie alla famiglia Morsucci e alla Sabini Volley. In quell’incontro si imposero i biancorossi in tre set. Un risultato che, alla vigilia del campionato, diede la scossa ai biancazzurri, poi autori di una stagione sportiva indimenticabile culminata con la conquista dell’argento nella Del Monte Coppa Italia di A2 e con la vittoria della serie cadetta nei playoff promozione.

Saluto di Giuseppe Massera (presidente del Volley Potentino):

"Quando si tratta di solidarietà e beneficenza la nostra società è sempre in prima linea. Siamo sensibili a queste iniziative. E’ un onore essere coinvolti dalla Sabini Volley e dalla Onlus Ylenia Morsucci. Sarà la nostra seconda uscita dopo quella di Offagna. Prevedo un test tanto difficile quanto utile contro una squadra di altissimo livello come la Lube. Sono curioso di vedere i giovani alle prese con un match così impegnativo. Forse non saremo al completo perché gli schiacciatori Oreste Cavuto e Marco Pierotti potrebbero rientrare tardi dal Messico. L’augurio è che vadano fino in fondo al Mondiale Under 21 di Tijuana. Sono fiero di loro e se Oreste era già nel giro delle nazionali giovanili, mi fa particolarmente piacere che il commissario tecnico stia puntando anche su Marco, un ottimo atleta, ma un nome poco conosciuto quando è stato notato dal Volley Potentino. La conferma che abbiamo fiuto per i giovani di talento".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-09-2015 alle 12:36 sul giornale del 11 settembre 2015 - 615 letture

In questo articolo si parla di sport, volley potentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/anXS