SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > SPETTACOLI
comunicato stampa

I protagonisti della scena artistica italiana a Vitavita

1' di lettura
595

VITAVITA prosegue il suo percorso di alto valore artistico e conferma ancora una volta una grande capacità attrattiva. La cultura ha invaso strade, vie e piazze di Civitanova Marche che si sono riempite di persone, nel corso della serata di sabato.

I palcoscenici all’aperto hanno ospitato alcuni grandi protagonisti della cultura nazionale popolare. A partire dal musico medioevale, Angelo Branduardi. Il cantautore italiano, intervistato in esclusiva nel pomeriggio dal direttore artistico Sergio Carlacchiani, ha ricevuto il premio VITAVITA alla carriera e si è esibito, con Camminando Camminando Tour, in una piazza XX settembre stracolma di gente.

Ma la dodicesima edizione della Rassegna Internazionale di Arte Vivente ha regalato performance indimenticabili in ogni angolo della città: dalla musica di Dino Rubino, trombettista jazz premiato come Giovane Talento, a quella di Giorgio Li Calzi, dall’omaggio a Paolo Conte di Wando e la Piccola Orchestra Italiana ai Morgen Brass. Nutrita la presenza dei bambini fin da pomeriggio, grazie alla collaborazione della Pallacanestro civitanovese, del Picchio e Scoiattolo Basket, dell’ASD Judo Civitanova Marche e delle Tate Junior, e in serata con l’intrattenimento firmato Veregra Street.

“Ogni parte, anche la più piccola, è fondamentale per la buona riuscita di VITAVITA - ha dichiarato Sergio Carlacchiani -. Un progetto che da dodici anni porto avanti con tanta passione, studio e fatica. A Civitanova sono arrivati protagonisti assoluti della scena italiana. Voglio ringraziare tutti, dallo staff dell’Azienda dei Teatri ai rappresentanti istituzionali fino a tutti i commercianti che hanno sostenuto il Festival pure economicamente. Speciale il mio grazie per Opera, per me sono degli imprenditori illuminati”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-09-2015 alle 16:21 sul giornale del 07 settembre 2015 - 595 letture