Montecosaro: Mind Festival, arriva Lo Stato Sociale

Lo Stato Sociale 1' di lettura 29/07/2015 - Dopo un’apertura sensazionale che ha fatto ballare i numerosissimi fan accorsi nel parco di via Crivelli di Montecosaro per il concerto dei Bud Spencer Blues Explosion, giovedì 30 al Mind Festival è la volta del concerto attesissimo de Lo Stato Sociale.

A calcare il palco maggiore del Mind alle 22 prima del gruppo bolognese, però ci saranno contaminazioni dal gusto english. Sarà infatti la band londinese Colin Samurai ad aprire le danze di stasera. Carnival jazz e tanta energia per la band che parla anche un po’ marchigiano, annoverando in organico il batterista civitanovese Stefano Ancora. A seguire, direttamente dai portici del capoluogo emiliano l’elettro-pop de Lo Stato Sociale, band rivelazione del momento che tra ironia e poesia, in testi di denuncia politico-sociale traccia uno schizzo della contemporaneità.

La serata si apre già alle ore 19 con la prima lesson del workshop di fotografia musicale che vedrà a Montecosaro il primo di agosto, un guru della macchina fotografica, Henry Ruggeri, fotografo ufficiale di Virgin Radio Italia e autore di scatti memorabili per Vogue, Rolling Stone e numerose altre riviste di settore.

Intanto sul palco piccolo alle 21 con la rassegna curata dalla web radio Staradio che per la seconda giornata del Mind propone il Collettivo Marietto, duo civitanovese voci e chitarra ricca contaminati dalle atmosfere del Sudamerica.

Tutti i concerti sono ad ingresso rigorosamente gratuito grazie soprattutto al supporto del main sponsor Ercan, di Beltion e numerosi altri sostenitori, senza i quali nulla sarebbe stato possibile.

Info su http://mindfestival.it/








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2015 alle 17:19 sul giornale del 30 luglio 2015 - 911 letture

In questo articolo si parla di attualità, montecosaro, mind festival

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/amCm