In colonia da Camerino a Civitanova: al ritorno si sentono male in 40

1' di lettura 26/06/2015 - Ha del misterioso quanto successo ad un gruppo di ottanta ragazzini tra gli 8 ed i 14 anni in colonia estiva presso uno stabilimento balneare di Civitanova Marche.

La metà di loro infatti tornando a casa si è sentita male. Febbre alta e nausea che hanno costretto a letto circa 40 ragazzini, tutti provenienti da Camerino e dintorni.

Ancora sconosciuta la causa dei malori: in molti però hanno associato l'evento al divieto di balneazione scattato proprio questi giorni in un altro stabilimento del civitanovese. L'ordinanza, firmata dal sindaco Corvatta, è stata emessa in seguito a dei rilievi dell'Arpam che hanno evidenziato una presenza di batteri (escherichia coli ed enterococchi) molto superiore ai limiti fissati dalla legge. Nuove analisi nei prossimi giorni stabiliranno se i valori sono rientrati nei parametri.






Questo è un articolo pubblicato il 26-06-2015 alle 11:50 sul giornale del 27 giugno 2015 - 795 letture

In questo articolo si parla di cronaca, inquinamento, civitanova marche, camerino, Riccardo Antonelli, articolo, colonia estiva

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ala2





logoEV
logoEV
logoEV