Recanati: al 'Giovane Favoloso' anche il Globo d'Oro. Prossima cittadinanza onoraria a Martone

Mario Martone e Francesco Fiordomo 1' di lettura 18/06/2015 - Un riconoscimento dietro l'altro per Il giovane favoloso, il film che racconta la vita di Giacomo Leopardi. A neanche una settimana di distanza dalle quattro statuette conquistate al premio David di Donatello tra cui quella di miglior attore ad Elio Germano per l'interpretazione del grande poeta di Recanati, il capolavoro di Mario Martone incassa anche il Globo d'Oro 2015 come miglior film.

Il riconoscimento, assegnato ogni anno dall'Associazione Stampa Estera in Italia, è stato consegnato nel corso di una cerimonia svoltasi a Palazzo Farnese a Roma. Il prestigioso premio ottenuto alla 55esima edizione della kermesse cinematografica, ribadisce ancora una volta l'incredibile forza di una pellicola che sta superando ogni piu' rosea aspettativa anche fuori dai confini nazionali come testimonia la costante crescita di spettatori in Francia dove è sbarcata da poche settimane e che ha raggiunto già quota 50mila.

Un exploit che sta valorizzando ancor di piu' la figura e il pensiero di Giacomo Leopardi a livello internazionale dove mai si era spinto trascinando con se il nome di Recanati, la quale ha deciso tramite il Sindaco Francesco Fiordomo di assegnare il giusto riconoscimento agli artefici del grande capolavoro conferendo la cittadinanza onoraria al produttore Carlo Degli Esposti, al regista Mario Martone e all'attore Elio Germano. Un tris di onorificenze che si è aperto domenica scorsa con quella al produttore della Palomar e che continuerà il 29 giugno, giorno dell'anniversario del grande poeta, al regista napoletano che sarà a Recanati in un doppio appuntamento all'Aula Magna e al Colle dell'Infinito.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-06-2015 alle 20:40 sul giornale del 19 giugno 2015 - 665 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, recanati, Comune di Recanati, regista, mario martone, martone, fiordomo, giovane favoloso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/akTt





logoEV
logoEV