A Civitanova apre uno sportello per il riscatto delle aree Peep

Civitanova, conferenza sportello aree peep 2' di lettura 16/06/2015 - E’ attivo a Civitanova Marche lo “Sportello riscatto aree Peep”, affidato tramite bando alla società Rst, al quale i cittadini potranno rivolgersi per avviare larocedura di eliminazione dei vincoli sugli immobili acquistati in Diritto di superficie e in Diritto di proprietà.

Previsto lo sconto del 10% per chi aderisce pagando in unica soluzione entro 60 giorni dalla comunicazione formale del corrispettivo.
Il progetto di valorizzazione patrimoniale avviato dal comune di Civitanova Marche consente ai cittadini di riscattare i propri immobili portandoli allo status di libero mercato. Diventando pieni proprietari del proprio alloggio i cittadini ne incrementeranno il valore, traendone vantaggio qualora dovessero offrire una garanzia per un prestito in banca o nel caso desiderassero vendere o affittare l’appartamento.

La procedura di riscatto consente infatti, a fronte del pagamento di un corrispettivo agevolato - scontato del 5% per chi aderisce entro il 60 giorni dalla notifica del valore del corrispettivo e di un ulteriore sconto del 5%, cumulabile al precedente, per chi paga in unica soluzione - di eliminare i vincoli legati agli alloggi in diritto di superficie e di proprietà. Tali vincoli, specificati nella Convenzione stipulata tra il Comune e gli assegnatari al momento dell’acquisto dell’appartamento, stabiliscono gli oneri ai quali gli assegnatari devono attenersi per legge, per esempio l’obbligo di affitto o di vendita a prezzi molto inferiori rispetto a quelli di mercato e a soggetti in possesso di determinati requisiti. E’ prevista inoltre l’opportunità di rateizzare il pagamento del corrispettivo di riscatto.
Chi desidera ricevere ulteriori informazioni può rivolgersi allo “Sportello Riscatto Aree PEEP” del Comune di Civitanova Marche, Via Aldo Moro n. 47, recapito telefonico 334 8901031, mail all'indirizzo sportello.peep@comune.civitanova.mc.it.

L'apertura al pubblico è prevista ogni martedì dalle ore 15.30 alle 17.30, preferibilmente su appuntamento.

"Si tratta di una preziosa opportunità – il commento del sindaco Tommaso Claudio Corvatta – Per l'ente è un'occasione di raccogliere fondi, ma non mettendo le mani nelle tasche dei citadini, anzi offrendo loro l'occasione di incrementare sensibilmente il valore degli immobili".

"Con questo tipo di operazione – ha aggiunto Enrico Piacentini della Rst – l'utente, a fronte di un investimento di circa 4-5.000 euro, arriva a raddoppiare il valore dell'appartamento. A Civitanova Marche sono complessivamente tra i 600 ed i 700 gli immobili che potrebbero aderire a questa pratica".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-06-2015 alle 22:48 sul giornale del 17 giugno 2015 - 1373 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova, aree peep, Arianna Baccani, peep

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/akNP





logoEV
logoEV