La polizia li teneva sotto controllo da tempo. Giovedì li hanno sorpresi con la droga

polizia 1' di lettura 12/06/2015 - Da tempo gli uomini del Commissariato di Civitanova tenevano sotto controllo un'appartamento in cui abitavano cittadini di origini nordafricane dedite allo spaccio di stupefacenti. Giovedì matina i poliziotti sono entrati nell'abitazione per una perquisizione.

All'interno, le forze dell'ordine hanno trovato due cittadini extracomunitari, uno dei quali (di nazionalità tunisina, 54enne senza fissa dimora) è stato sorpreso con addosso alcuni involucri di hashish e marijuana pronti per essere spacciati, motivo per il quale è stato segnalato all'autorità Giudiziaria.

Solo un giorno prima, sempre a Civitanova Alta, un giovane del posto è finito nei guai sempre per fatti connessi allo spaccio.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 12-06-2015 alle 15:50 sul giornale del 13 giugno 2015 - 1244 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, droga, civitanova, marijuana, hashish, spaccio, articolo, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/akDV





logoEV
logoEV
logoEV