Recanati: il Giovane Favoloso pronto agli oscar del Cinema Italiano, con 14 nomination

Il giovane favoloso, film mario matrone 2' di lettura 04/06/2015 - Dopo il successo al botteghino con oltre 1 milione di spettatori e 7 milioni di incassi e la partecipazione ad importanti festival come quello di Venezia, di Toronto e del Mediterraneo dove è uscito vincitore, Il Giovane Favoloso è pronto agli oscar del cinema italiano.

Il film, che racconta la vita del grande poeta di Recanati Giacomo Leopardi, ha ricevuto infatti ben 14 nomination alla 59esima edizione dei Premi David di Donatello la cui cerimonia di premiazione è in programma venerdì 12 giugno al teatro Olimpico di Roma con la diretta di Rai Movie alle 18:30 e in differita in seconda serata su Rai 1,. A condurre la serata l'attore Tulio Solenghi. "Continua il grande successo del film e siamo veramente emozionati e curiosi per il premio che verrà assegnato a Roma- commenta il Sindaco Fiordomo-. Una nuova vetrina per la nostra città che sta vivendo un momento magico con riscontri molto positivi in termini di presenze turistiche".

La pellicola del regista Mario Martone, girata in gran parte nella città della poesia e del bel canto che per quasi un mese si è trasformata in set cinematografico, è in lizza per il miglior film, miglior regista con Mario Martone, migliore sceneggiatura con Mario Martone e Ippolita di Majo, migliore produttore con Palomar - Rai Cinema, miglior attore protagonista con Elio Germano, migliore autore della fotografia con Renato Bertas, miglior Musicista con Sascha Ring, migliore scenografo con Giancarlo Muselli, miglior costumista con Ursula Patzak, miglior Truccatore con Maurizio Silvi, miglior acconciatore con Aldo Signoretti e Alberta Giuliani, miglior montatore con Jacopo Quadri e miglior effetti digitali con Cromatica. Il film è candidato anche per il David giovani, assegnato da una commissione composta da oltre 6000 studenti delle scuole superiori di tutt'Italia.

A contendergli le prestigiose statuette saranno Anime Nere di Francesco Munzi che ha ricevuto complessivamente 16 nomination (2 in piu' de Il Giovane Favoloso), Mia madre di Nanni Moretti con 10 candidature, Il ragazzo invisibile di Gabriele Salvatores con 10, Torneranno i prati di Ermanno Olmi con 8, Hungry Hearts di Saverio Costanzo e Noi e la Giulia di Edoardo Leo con 7. Elio Germano, già insignito al Festival di Venezia con il Premio Pasinetti, contenderà la statuetta come miglior attore a Fabrizio Ferracane per Anime Nere, Alessandro Gassman per Il nome del figlio, Riccardo Scamarcio per Nessuno si salva da solo e Marco Giallini per Se Dio vuole. La manifestazione, presieduta da Gian Luigi Rondi, e' sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2015 alle 21:57 sul giornale del 05 giugno 2015 - 1332 letture

In questo articolo si parla di recanati, giacomo leopardi, Comune di Recanati, giovane favoloso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/akkZ





logoEV
logoEV