SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il Comune cerca professionisti della Pianificazione Territoriale e di atti di Governo del Territorio

1' di lettura
793

Tommaso Claudio Corvatta
Il Comune di Civitanova ha pubblicato un bando per raccogliere manifestazioni di interesse da parte di professionisti qualificati nel settore Urbanistica per il conferimento di eventuali incarichi tecnici attinenti alla redazione di strumenti di pianificazione territoriale e atti di governo del territorio di importo inferiore a 40 mila euro.

La predisposizione di un elenco di professionisti e altri soggetti giuridici previsti dal D.Lgs. n. 163/2006, persegue il fine della celerità e della semplificazione dell'azione amministrativa. “Raccogliere curricula di professionisti per i prossimi incarichi "sotto soglia" – ha spiegato l'assessore all'Urbanistica Francesco Micucci – rappresenta un atto di maggiore trasparenza per questo tipo di incarichi e permetterà inoltre di utilizzare un sistema di rotazione tra i partecipanti in base alle competenze. Il sistema non dà avvio a procedura selettiva, ma servirà all'Amministrazione comunale ad individuare soggetti idonei alle proprie esigenze, verificando in base alla formazione quali professionisti siano più adatti ad un tipo di incarico piuttosto che altri, nel rispetto dei principi di non discriminazione, proporzionalità e trasparenza”.

Coloro che sono interessati ad essere inseriti nell'elenco dovranno far pervenire al Comune la domanda, secondo le modalità specificate nell'avviso pubblico, entro le 12,00 del 15 giugno 2015.

Le informazioni complete sono da reperire presso il settore Pianificazione territoriale, edilizia, Suap – servizio pianificazione e progettazione urbanistica 0733 822 367 o su www.comune.civitanova.mc.it - sezione Amministrazione trasparente – alla voce Avvisi, bandi, inviti.

La delibera, approvata dalla Giunta comunale è la numero 150 del 12 maggio 2015.



Tommaso Claudio Corvatta

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2015 alle 22:03 sul giornale del 05 giugno 2015 - 793 letture